News

Giovedì 07 Agosto 07:58

Amoroso, l’azzurro si unisce al biancorosso

Il giocatore della nazionale riceve la maglia del Teramo dal grande Pellanera

La maglia del Teramo lha ricevuta da un mito del basket, non solo teramano, ma di tutta la pallacanestro italiana. E stato Corrado Pellanera, 70 anni, a consegnarla al 22enne Valerio Amoroso, durante la presentazione ufficiale del giocatore nella sede del Teramo basket. Un ideale passaggio di consegne che, a guardare la carriera di Pellanera, un viatico straordinario.
Per uno, come Amoroso, entrato da poco nel giro della nazionale stato certamente un augurio formidabile ricevere la maglia da chi ha vestito lazzuro 97 volte, ha fatto due Olimpiadi, stato la bandiera della Virtus Bologna per dieci anni e per un quindicennio uno dei giocatori pi forti della pallacanestro italiana. Erano trenta anni che non mi facevano tante fotografie, ha scherzato Pellanera, mentre i flash e le telecamere immortalavano la stretta di mano con Amoroso.
Il quale, reduce dal raduno della nazionale a Bormio, si sobbarcato 700 chilometri per essere a Teramo ieri pomeriggio alla conferenza stampa di presentazione. Sono venuto qui per dare il massimo, ha esordito lala-guardia, preso dal Montegranaro per rafforzare un organico che si preannuncia di tutto rispetto. Mi spiace non poter iniziare subito a lavorare con la squadra, ha aggiunto, perch fino al 17 sar impegnato con la nazionale. Comunque Peppe (Poeta ndr) il mio compagno di stanza e mi aiuter a conoscere lambiente. Non credo che sar un problema se arriver un po pi tardi perch sar comunque gi in condizione. Forse sar un po difficile apprendere subito gli schemi, ma Andrea (il coach Capobianco ndr) lo conosco bene e quindi imparer subito.
E Capobianco ha fatto subito capire che con Amoroso c un feeling particolare. Ho allenato tanti giovani, ha detto il coach, tra questi Amoroso: quando lho conosciuto lho subito apprezzato, come uomo, per la riconoscenza che ha dimostrato, e di questi tempi la riconoscenza una merce rara, e come giocatore per il suo altruismo, la tecnica e il grande cuore. E quello che ho sempre chiesto ai miei ragazzi e Valerio incarna alla perfezione il tipo di giocatore di cui ho bisogno nella mia squadra.
Sono molto felice di accogliere Valerio Amoroso, ha detto dal canto suo il presidente Carlo Antonetti, un giocatore importante che abbiamo inseguito a lungo. Si tratta di un ragazzo che negli ultimi anni si affermato con grande autorit nel panorama cestistico italiano, e che ha raggiunto una notevole maturit tecnica e umana. Siamo convinti che Valerio possa crescere ancora maggiormente insieme a noi.
E un acquisto in linea con la nostra politica, ha aggiunto, che ci impone di affidarci a giocatori motivati e forti caratterialmente. Si tratta di unoperazione importante per la nostra societ, gestita molto bene grazie anche alla collaborazione dei dirigenti della Sutor Montegranaro; con loccasione ringrazio anche il manager del giocatore, Ernesto Ciafardoni, che si adoperato perch le cose andassero per il meglio.

EDOARDO AMATO

Il Centro

ULTIME NEWS