News

Sabato 23 Agosto 14:00

Campbell, da Fiumicino al PalaSojourner

Gli altri tre americani dovrebbero arrivare entro domani

Dal sedile dellaereo al parquet del PalaSojourner nel giro di una manciata dore. Che ha voglia di giocare lo fa capire cos, Folarin Campbell. E lui il primo colored a sbarcare in citt, il primo arrivo da oltreoceano della Nuova Sebastiani 2008/09 a presentarsi davanti ai tifosi. Ieri pomeriggio lallenamento della Solsonica slittato di una mezzora, ovvero di quel tempo necessario per consentire al rookie di sistemarsi e scendere in campo. Unapparizione, quella di Campbell al PalaSojourner, che ha infiammato il solito centinaio di tifosi che anche ieri ha fatto da cornice alla seduta pomeridiana della squadra, la terza della giornata. Gi, perch sono stati allenamenti veri fin dai primissimi minuti. Non ha risparmiato nessuno il coach Lino Lardo che, pur non avendo a disposizione tutto il gruppo della Nuova Sebastiani 2008/09, ha chiesto fin da subito il massimo della concentrazione. La prima seduta si svolta due giorni fa al PalaSojourner in un clima equatoriale e ieri la squadra ha triplicato i ritmi: alle 9,30 seduta atletica al Guidobaldiper unora abbondante di corsa ed esercizi. Poi passaggio al PalaSojourner intorno alle 11 per una sessione di tiro e alle 18,30 nuovo allenamento al palazzo. Un programma che sar ripetuto anche oggi (seduta pomeridiana alle 18) e che, verosimilmente, sar lo stesso che la squadra manterr per tutta la prossima settimana quando entreranno a tutti gli effetti i quattro americani. A proposito di colored, detto dellarrivo di Campbell in citt dopo un viaggio prolungatosi di almeno 5 ore a causa di un ritardo nello scalo tra Parigi e Roma, si aspetta con ansia larrivo degli altri tre. Lo staff della Sebastiani sta lavorando intensamente in queste ore, con continue telefonate negli Stati Uniti per verificare che i visti e tutti gli altri documenti necessari al trasferimento pervengano quanto prima nelle mani dei giocatori. Gi oggi potrebbero arrivare Donnel Harvey e Jerry Green, mentre sembra sicura la partenza di Tim Pickett nella serata odierna con sbarco in quel di Fiumicino nella mattinata di domani e poi il trasferimento a Rieti. Tornando agli allenamenti, domani sar concessa un po di tregua ai giocatori che svolgeranno solo una delle tre sedute messe in calendario da Lino Lardo per il periodo della preparazione. Per vedere finalmente la Sebastiani in partita i tifosi dovranno attendere il prossimo 3 settembre quando al PalaSojourner arriver Scafati dellex Franco Gramenzi per la prima amichevole ufficiale della stagione. Poi la Nsb disputer quattro quadrangolari: San Vito al Tagliamento, Veroli, Scafati e Caserta. Molti, intanto, gli appuntamenti extra sportivi ai quale la Solsonica chiamata in questi giorni. Domani sera una delegazione della squadra dovrebbe essere presente a Belmonte per la sagra del Turchetto, mentre unaltra attesa alla finale dello Street Challenge 2008, il torneo di basket 3 contro 3 che si svolge a Villa Franceschini a Contigliano.
EMANUELE LAURENZI

Il Messaggero

ULTIME NEWS