News

Venerdì 18 Marzo 21:26

La Benetton a Pesaro. Repesa: 'Guardiamo se abbiamo imparato la lezione'

 
La Benetton Basket (13 con 18 punti, 9 vinte-12 perse) dopo la sosta per lAll Star Game si rituffa nel vortice degli impegni ufficiali, con lanticipo che domani, sabato, la vedr impegnata contro la Scavolini Siviglia (6 con 20 punti, 10 vin te 11 perse) nella classicissima della 7 di ritorno allAdriatic Arena di Pesaro alle 20.30. Coach Repesa avr a disposizione tutti i suoi effettivi, tranne il solito assente Nicevic. Nei dodici gli juniores Gaspardo e Quarisa. Nellultimo turno, prima della pausa, Pesaro ha perso a Sassari 80-75, mentre la Benetton a Teramo 78-72. Allandata contro la Scavolini Siviglia al Palaverde vinse la Benetton Basket con uno scarto importante: 91-59 con 21 punti di Motiejunas, 16 di Nicevic e 17 di Hackett.

MEDIA diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz) e in streaming audio su www.benettonbasket.it



EX E PRECEDENTI Daniel Hackett (nella foto con Gentile) lex di parte Scavolini, lassistant di Treviso Lino Frattin invece ha ricoperto il medesimo ruolo a Pesaro negli anni 90. Sterminata la lista dei precedenti, con tante finali di campionato e coppa italia nel carnet: ben 68 gli incontri tra le due societ, con 27 vittorie di Pesaro e 41 di Treviso negli annali.



PROSSIMI IMPEGNI Mercoled trasferta a Gottinga per Goettingen-Benetton di Eurocup (ore 19.30, diretta Radio Veneto Uno), andata dei quarti di finale. Ritorno a Treviso mercoled 30, in palio la qualificazione alle Eurocup Finals del 16 e 17 aprile al Palaverde. Sabato 26 invece torna il campionato alle ore 20.00 al Palaverde con unaltra classica, Benetton Basket-Canadian Solar Bologna. Prevendita per questi match gi aperta sia allUfficio Ticketing, con speciali promozioni per il pacchetto Canadian Solar-Goettingen, sia on line su www.benettonbasket.it, sia nelle filiali della Banca Popolare di Verona e Banco San Marco.



COACH REPESA Il coach biancoverde presenta cos il match: Abbiamo lavorato bene in questo periodo privo di impegni ufficiali, la squadra in salute e nel contempo determinata a riscattare gli ultimi scivoloni esterni in campionato. Solo il campo potr dirci se abbiamo imparato la lezione, vedremo domani in un campo difficile come quello di Pesaro, contro una squadra che gioca bene e mette tanta intensit specie in casa sua, se abbiamo la maturit necessaria per guardare avanti con fiducia in campionato. Ora ci attende la fase pi importante della nostra stagione, sia in coppa dove da mercoled dobbiamo combattere per qualificarci alle finali che si giocano nel nostro palazzo, che in campionato dove da domani dobbiamo assolutamente cambiare marcia per scalare la classifica e mettere nel mirino i play off.
Se siamo in salute e abbiamo tutti gli uomini a posto possiamo battere chiunque, ma per farlo dobbiamo sempre giocare al massimo sia fisicamente che soprattutto mentalmente altrimenti diventiamo vulnerabili, questo che chiedo alla squadra ed questa che dovr essere la nostra arma fino a fine stagione. La classifica cortissima, abbiamo perso gi tante occasioni, cercheremo da domani di risalire passo dopo passo.

Sito Uff. Pall. Treviso

ULTIME NEWS