News

Sabato 02 Luglio 14:26

Teramo Basket, nasce il nuovo corso. Pellecchia: 'Partiamo uniti e con tanta voglia di fare bene'

 
Si è tenuta nella sede sociale della Teramo Basket, la conferenza stampa di presentazione della nuova proprietà, composta da Lino ed Antonio Pellecchia , Alfredo e Lucio Capasso (nella foto di Michele Carrelli, da sinistra Alfredo Capasso, Lino Pellecchia, il nuovo presidente Corrado Pellanera e Antonio Pellecchia). Oltre ai soci vi hanno preso parte Antonio Biancacci , il confermato direttore sportivo Lorenzo Marruganti ed il nuovo presidente Corrado Pellanera. Oltre ai giornalisti erano presenti anche molti tifosi che hanno voluto salutare il battesimo della nuova componente societaria. In apertura di conferenza stampa ha preso la parola Lino Pellecchia: “Partiamo per questa avventura uniti e con tanta voglia di fare bene. Come prima cosa voglio ringraziare la Banca Tercas, nelle persone dell’Avv. Lino Nisii e del Dott. Antonio Di Matteo, perché senza il loro appoggio la conclusione della trattativa non sarebbe stata possibile. Siamo intervenuti in seconda battuta, ma quando è toccato a noi non ci siamo tirati indietro. Ringrazio Carlo Antonetti per aver portato e mantenuto per tanti anni il basket in questa città ai massimi livelli. Per il ruolo di Presidente la scelta è ricaduta sulla persona più degna, una vecchia gloria del basket teramano e nazionale come Corrado Pellanera, mio amico da anni e suggeritomi anche dall’Avv. Nisii. Tutti noi siamo felicissimi che abbia accettato l’incarico. Annuncio inoltre il ritorno di Gianfranco Ferraioli, collaboratore storico della società negli scorsi anni. Anche se io e Capasso ci conosciamo da poco, ho già avuto modo di apprezzarlo come una grande persona. Da oggi si volta pagina, e vogliamo dar vita ad un nuovo corso”.

Dopo Lino Pellecchia ha preso la parola il socio Alfredo Capasso: “Sono nuovo dell’ambiente, - ha detto Capasso - ma ho già avuto modo di capire cosa significhi la Teramo Basket per tutta la città: da tempo tutti associano il nome di Teramo a quello della squadra di basket. Non potevamo accettare che una realtà di questo calibro potesse concludere così la sua storia. Sappiamo che abbiamo un compito difficile, ma vi garantisco che ce la metteremo tutta. Mi auguro che sarà possibile fare gioco di squadra con altre realtà del mondo imprenditoriale e istituzionale. Ringrazio anch’io Banca Tercas per il fondamentale contributo dato alla trattativa. Ci poniamo l’obiettivo di dare stabilità e programmazione a questa struttura, crediamo nell’importanza del settore giovanile e ci mettiamo al lavoro con grande entusiasmo”.

Antonio Pellecchia invece dice: “Sono innamorato da sempre di questa società e di questa squadra, nella nuova compagine mi candido a “portavoce” dei tifosi, e proprio come tifoso sono orgoglioso della conclusione positiva di questa vicenda”. Non poteva mancare in conclusione la dichiarazione del nuovo presidente della società Corrado Pellanera: “Sono onorato di ricoprire la carica di Presidente, il mio pensiero va ora a Carlo Antonetti e alla sua famiglia per quanto hanno fatto, ma da questo momento in poi darò il massimo per questa nuova società”.

Lino Pellecchia ha anche ricordato il verdetto della commissione giudicante della Fip: “ Siamo assolutamente tranquilli. Noi abbiamo fatto tutto quello previsto dai regolamenti e quello che ci hanno indicato FIP e LEGA A. Tanto è vero che sia la Lega e sia il Consiglio Federale hanno ratificato il nostro operato.”

La Teramo Basket questa mattina ha provveduto ad inoltrare ricorso agli organi di Giustizia Federali, avverso la decisione della giudicante.

Sito Uff. Teramo Basket

ULTIME NEWS