News

Venerdì 12 Ottobre 12:27

Finelli: 'Contro la Sutor per continuare a crescere'

 
In vista della partita sul campo della Sutor Montegranaro, ecco le parole del coach della SAIE3 Bologna Alessandro Finelli (nella foto Hasbrouck).
"Montegranaro una squadra dallidentit ben precisa data da coach Recalcati. Saranno particolarmente aggressivi contro di noi per via dellultima sconfitta che hanno subito senza contare che lambiente di Montegranaro contribuir non poco a far crescere di intensit la squadra. Noi non siamo ancora al 100%, ma ci saremo tutti. Sono molto curioso, perch quello che mi ha impressionato della mia squadra in questi mesi di attivit la disponibilit dei giocatori a mettersi al servizio della squadra. I ragazzi capiscono quanto sia importante fare le cose insieme: stiamo costruendo una nostra mentalit. Andiamo amalgamando una squadra che ha otto giocatori nuovi su dieci. Sono convinto che giocheremo una partita continua a livello di atteggiamento.
Dove possiamo arrivare? E molto prematuro parlare di risultati. Bologna ama la pallacanestro e quindi facile accendersi, ed anche bello: il sale dello sport. Essere ambiziosi importante, ma la chiave portare queste ambizioni nei fatti. Ben vengano i pensieri ottimistici, ma non contano nulla se non sono legati ad azioni concrete. Situazione Parzensky? Si allena con noi da una settimana, ancora molto indietro perch viene da due mesi e mezzo di inattivit, ma abile e arruolato. Il ritmo che abbiamo da ora in avanti - una partita a settimana - lideale per un giovane, che pu affinarsi e curare meglio i dettagli crescendo, ed lideale anche per un veterano, che pu recuperare dopo la partita. Non forse lideale per un giocatore che nel fiore della sua carriera. Nella nostra squadra abbiamo giocatori che rappresentano tutte e tre queste componenti, quindi cercheremo di sfruttare al meglio questa situazione. La nostra panchina, negli esterni, giovane. Ma questo non sinonimo di debolezza. Diamo il tempo alla squadra per cementarsi e ai ragazzi con meno esperienza di crescere. Limportante che in questo ci sia ambizione e lavoro quotidiano".

Sito Uff. Virtus Bologna

ULTIME NEWS