News

Venerdì 23 Novembre 19:49

Tucci: 'Mentalità ed energia le chiavi per battere Brindisi'

 
Secondo impegno casalingo consecutivo per la SIdigas Scandone Avellino che, dopo la brutta partita di domenica contro Biella, attende sul parquet del PalaDelMauro lEnel Brindisi. Coach Gianluca Tucci presenta cos la gara contro i pugliesi: E stata una settimana importante dal punto di vista degli allenamenti. Stiamo cercando di costruire una mentalit pi aggressiva in difesa, sia individualmente che di squadra. Ci siamo focalizzasti su Brindisi, una squadra con un roster importante, che gioca con 10 uomini e con il miglior marcatore del campionato. Sono in un momento di grande fiducia viste le tre vittorie consecutive. Dovremmo limitare il loro attacco, di grande livello, ed evitare che la loro panchina, composta da elementi che hanno maturato tanta esperienza in LegaDue, faccia la differenza.
Tanto lavoro in palestra ma, purtroppo, non con tutti a disposizione.
Eovvio che con quattro juniores puoi vedere il bicchiere vuoto, ma so che chi c stato ha fatto vedere un passo avanti dal punto di vista della mentalit. Lobiettivo adesso quello di far lavorare i giocatori per cercare di avere qualcosa in pi per pretendere il massimo da ognuno di loro.
Da cosa ripartire dopo la sconfitta con Biella?
Da una maggiore aggressivit in difesa, soprattutto individuale e, successivamente con la collaborazione degli altri.
Le condizioni di Dragovic e Warren?
Scenderanno in campo e quello che sar stato fatto da loro in settimana non conter. A loro chiederemo il massimo dello sforzo per i minuti che giocheranno.
Quale sar la chiave tattica?
Dovremmo mettere maggiore energia di loro che, in questo momento hanno tanto entusiasmo. Hanno tanto talento negli americani, tutti e sei gli esterni che possono far canestro. Spero in un buon contributo dalla nostra panchina, sia a livello di energia che di attenzione.
Visto il momento difficile, il pubblico dovr, ulteriormente, fare la sua parte.
Il tifo di Avellino sa e ha gi dimostrato di saper dare il giusto appoggio. Possiamo soltanto chiedere un apporto maggiore in termine di presenze, ma contro Biella i fischi li ho sentiti solo alla fine e non durante la partita: questa una cosa molto importante e significativa e sappiamo che anche domenica lappoggio sar incondizionato."

Sito Uff. Scandone Avellino

ULTIME NEWS