News

Venerdì 01 Febbraio 11:40

La scomparsa del 'prof' Dido Guerrieri: un minuto di silenzio sui campi della Serie A

 
E' morto gioved notte nella sua casa di Sesto San Giovanni il professor Dido Guerrieri, grandissimo allenatore e personaggio della pallacanestro italiana ed europea. Sar ricordato su tutti i campi della Serie A con un minuto di silenzio in occasione delle gare del 3 febbraio.Giuseppe Guerrieri, detto Dido, era nato a Civitavecchia il 21 maggio 1931 e nel 2011 era entrato a far parte dell'Italia Basket Hall of Fame. Dopo la maturit classica al "Giulio Cesare" di Roma e due anni di Medicina, pass all'ISEF dove si laure nel 1955. Inizia la carriera di allenatore dopo alcuni anni di insegnamento scolastico, in seriei C nel 1959 alla Libertas Forl (Serie C) che porta in cinque anni in Serie A. Dal 1969 al 1973 Tecnico Federale del Settore Squadre Nazionali Maschili. E' stato assistente allenatore di Giancarlo Primo ai Campionati Europei Senior 1969 (Napoli) e 1971 (Essen, Medaglia di Bronzo). Ancora, Medaglia dOro agli Europei Cadetti di Nocera del 1969 e Medaglia dArgento agli Europei di Juniores di Zara del 1972. Nel suo curriculum, 311 partite vinte su 599 disputate in A1. Allenatore dellAnno nel 1983 (Vigevano, in A2) e nel 1986 (Torino, in A1), nel 1987-88 ha allenato il Banco di Roma. Nella sua carriera ha conquistato 2 promozioni in Serie A1: nel 1989 a Desio, nel 1990 a Torino. Dal 1990 era anche Allenatore Benemerito dEccellenza
Assieme a Massimo Turconi aveva dato alle stampe, nel 1996, il libro "Il Taccuino" che raccoglieva gli articoli coi quali Dido, ogni settimana, ci deliziava dalle pagine di Superbasket.

ULTIME NEWS