News

Lunedi 14 Settembre 07:32

I giganti del Banco di Sardegna sbarcano all’Expo 2015 e sfidano l'AEK Atene

 
Il 14 settembre, nella settimana in cui la Sardegna è protagonista dell’Expo 2015, sarà la “Giornata dedicata alle eccellenze sarde nello sport”: ambasciatori dell’isola la Dinamo Banco di Sardegna campione d’Italia che alle 17 affronterà, sul parquet del Media Center, l’AEK Atene per il trofeo “Sardegna Expo 2015”. Un evento unico nella cornice dell’esposizione universale nella settimana dedicata all’Isola della qualità della vita: sono i giganti della Dinamo a rappresentare la Sardegna e la sua eccellenza sportiva, affrontando la corrazzata ellenica di coach Sakota. Un evento organizzato con entusiasmo dalla Regione Sardegna ed Expo, in collaborazione con la Dinamo. Il programma. Giornata fitta di impegni all’Expo di Rho: alle 15 appuntamento al Media Center per la conferenza stampa di presentazione del Trofeo “Sardegna Expo 2015”, al tavolo siederà una rappresentanza della Regione Sardegna, il presidente della Dinamo Stefano Sardara, i due allenatori coach Meo Sacchetti e coach Dragan Sakota, i giocatori Brian Sacchetti, Jack Devecchi e Dusan Sakota e una delegazione del direttivo di EXPO. Alle 15:30 i giganti di Dinamo e AEK visiteranno l’Expo, invadendo il Decumano e soffermandosi nei diversi spazi dedicati, mentre alle 16 appuntamento nel Padiglione Sardegna dove le squadre saranno a disposizione di fans, appassionati o semplici curiosi. Coloro che visiteranno il Padiglione Sardegna potranno scambiare due parole con i giocatori, chiedere loro foto e autografi, con la possibilità di vincere i gadget dei campioni d’Italia. Un'occasione unica nella suggestiva cornice dell'Expo e degli spazi dedicati all'Isola. Dinamo-AEK. Palla a due del big match fissato alle 17 quando le due corazzate si incontreranno sul parquet del Media Center: i campioni d’Italia sfideranno la terza forza del campionato greco, in una partita che si annuncia entusiasmante e intensa. Sul parquet si incontreranno due squadre accomunate da una curiosa coincidenza: entrambe hanno padre e figlio nei rispettivi ruoli di allenatore e giocatore, Meo e Brian Sacchetti nella Dinamo e Dragan e Dusan Sakota nell’AEK. Al termine della partita terzo tempo tra le due squadre, le società e i tifosi con un prelibato viaggio enogastronomico attraverso le eccellenze dell’isola a concludere nel migliore dei modi una giornata dedicata alla Sardegna e al basket. Isole e basket. Protagonista assoluto della giornata il fil rouge che unisce l’isola e il basket, attuale e viva dopo la grande impresa compiuta dalla Dinamo Banco di Sardegna che ha chiuso la stagione 2014/2015 con il triplete, conquistando Supercoppa, Coppa Italia e Scudetto, proiettando la Sardegna e il popolo sardo sotto i riflettori. Un’impresa epica, quella compiuta dai giganti, che sono diventati i maggiori ambasciatori dell’Isola in Italia ed Europa. E i giganti sovrastano anche sulle maglie dei giocatori che calcano il parquet, sono quelli di Mont‘e Prama, guerrieri e lottatori che hanno accompagnato Devecchi e compagni nella cavalcata che li ha portati a realizzare il sogno di un’isola, di un popolo intero, scrivendo una nuova ed entusiasmante pagina di storia sportiva. Sardegna, l’isola senza fine. Grazie alla piena sinergia tra Regione Sardegna e Dinamo Banco di Sardegna si consolida ulteriormente il binomio tra le due realtà, anche quest’anno i Giganti biancoblu saranno ambasciatori dell’Isola in Italia e in Europa, calcando i più importanti parquet del continente e sfidando i top club selezionati per la regular season della seconda stagione di Eurolega. La Sardegna si presenta nella massima ribalta sportiva europea, rappresentata dai giganti del triplete che, con lo scudetto cucito sul petto, portano in giro per il mondo l’immagine e i simboli dell’Isola della qualità della vita. Un’isola tutta da scoprire, che va ben oltre il turismo delle spiagge ma che offre una grande varietà di esperienze, partendo dalle tradizioni più vive come il Carnevale o i Riti della Settimana Santa, passando per luoghi incontaminati di straordinaria bellezza dell’interno fino ad arrivare alla moltitudine di eccellenze artistiche, artigianali, ed enogastronomiche.

Sito Uff. Dinamo Sassari

ULTIME NEWS