News

Venerdì 11 Marzo 18:19

Consultinvest, Costa chiama il pubblico di Pesaro: 'Con Sassari proviamo insieme un'altra impresa'

 LegaGallery
Riccardo Paolini, coach della Consultinvest Pesaro, presenta il secondo impegno casalingo consecutivo dei suoi contro i campioni d’Italia del Banco di Sardegna Sassari. “Siamo reduci da una vittoria molto importante. Trento è una squadra forte, è nei quarti di Eurocup e si appresta a giocarsi la qualificazione alla semifinale contro Milano. Partita brutta quella di mercoledì? Partita tattica, sicuramente, per limitare i loro lunghi. Non spettacolare, ma vinta nel finale quando abbiamo difeso forte e stretto i denti. C’era chi diceva che i finali di partita ci penalizzavano, stavolta non è stato così. Domenica avremo bisogno del sostegno del nostro pubblico per affrontare i campioni d'Italia. A Sassari, all’andata, ne abbiamo presi 26: dobbiamo prenderci una rivincita. Come ha detto Gazzotti, se negli ultimi 5 minuti di partita giochiamo di squadra possiamo farcela a vincere con tutti”. “Come stiamo ora? Le vittorie moltiplicano l'autostima, non so quante energie abbiamo ma ne avremo bisogno contro una squadra che ha panchina lunghissima. Nonostante il cambio di allenatore Sassari non ha cambiato stile di gioco. Tira moltissimo da tre, quasi quanto da due. Servirà una difesa di altissima concentrazione, di squadra, zona o uomo che sia. Dobbiamo giocare una buona pallacanestro, specialmente in casa. A Pesaro sono cadute diverse grandi? Dobbiamo giocare ciascuna partita per vincerla indipendentemente dell'avversario che abbiamo di fronte. Sassari non ha uomini-chiave, sono tutti pericolosissimi, difficili da affrontare uomo contro uomo. Il loro roster è super. L’allenatore nuovo darà loro la scossa? Normalmente sì, spero che però noi riusciamo ad andare sopra le righe. Ci serve una partita così, se giochiamo una partita normale vincono loro. Non faccio conto sui risultati altrui, non faccio tabelle sulle partite nostre o altrui. Dobbiamo pensare a noi e a vincere più partite possibile”. Alla conferenza stampa è intervenuto brevemente il presidente della VL Ario Costa: “Faremo di tutto per vincere la partita con i campioni d' Italia. Sarebbe bello avere nuovamente un'arena piena di tifosi appassionati, tutti insieme verso un unico obiettivo e convinti di potercela fare. Contiamo molto sull’appoggio del nostro meraviglioso pubblico per mettere a segno un’altra impresa. Nel quadro dei festeggiamenti per il /70° della VL, domenica sarà premiato Romano 'Mao' Di Giacomo. Lunedì, infine, alle 18 all’Hotel Cruiser, incontro-revival con Valerio Bianchini, coach del primo scudetto, intervistato dal giornalista Enrico Campana. Da non perdere”.

Sito Uff. V.L. Pesaro

ULTIME NEWS