News

Venerdì 08 Aprile 19:13

Consultinvest-Betaland: le parole di Paolini

Riccardo Paolini, coach della Consultinvest Pesaro, presenta la partita casalinga di domenica pomeriggio con la Betaland Capo d'Orlando. "Abbiamo richiesto concentrazione massima visti i precedenti momenti di calo seguiti ad una vittoria. Abbiamo cambiato qualcosa nell'approccio con i giocatori, vedremo se avrà funzionato. I ragazzi USA sono abituati ad altri tipi di campionati e di regole. Venezia la mettiamo via, ormai è passata. Pensiamo a Capo d'Orlando, che ha vinto 7 partite su 12 col nuovo allenatore ed è quinta contando il solo girone di ritorno, ha vinto a Brindisi e restata in corsa sino alla fine a Sassari. Abbiamo bisogno della massima attenzione e di mostrare al nostro pubblico che siamo diversi da quelli visti con Caserta. Shepherd non sta bene, ha saltato tutta la settimana di allenamenti, inoltre abbiamo avuto qualche problema con Lydeka e Christon. Tornando ai nostri avversari, sono molto esperti, un mix perfetto tra anziani e giovanidi valore tipo La Quintana e Boatright, quest'ultimo stranamente dimenticato dalle grandi europee. Giocano bene di squadra e noi perciò avremo bisogno di una grande difesa di squadra. Sará fondamentale il sostegno del pubblico. La gara di andata non fa testo, loro sono cambiati molto. Sono una squadra completa, lunga, giocano in dieci. In occasione della partita sarà ritirata la maglietta n. 6 di Walter Magnifico. Sono molto contento, è un riconoscimento molto meritato per lui".

Sito Uff. V.L. Pesaro

ULTIME NEWS