Forgot the password? x
News

Giovedì 15 Dicembre 13:24

Di Carlo: 'Contro Sassari obiettivo vittoria'

Per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016/2017 la Betaland Capo d’Orlando sfida il Banco di Sardegna Sassari. In palio una vittoria che potrebbe essere determinante in vista della qualificazione alle prossime Final Eight. A presentare il match in sala stampa coach Gennaro Di Carlo e l’ala statunitense Dominique Archie, che ha esordito presentando la sfida di sabato sera: «Per vincere contro Sassari bisognerà incrementare l’intensità difensiva, sulla riga di quanto fatto con Pistoia. Personalmente voglio continuare su questa strada cercando sempre di migliorare. I playoff sono sicuramente un obiettivo raggiungibile, ma non dobbiamo guardare troppo in avanti. Abbiamo degli obiettivi di squadra, potenzialmente i playoff potrebbero essere tra questi, ma prima di tutto spero rientri presto in squadra Mario Delas. Abbiamo giocato senza Mario però già nelle ultime due partite, troveremo una soluzione tattica per affrontare Sassari in caso» Così come Dominique Archie, anche coach Gennaro Di Carlo ha le idee ben chiare sulla prossima sfida del PalaFantozzi: «Dopo la vittoria in casa con Pistoia eravamo già proiettati al match con Sassari. Siamo totalmente concentrati sulla partita di sabato, è una gara molto importante e determinante per noi. Se dovessimo vincerla, questa gara ci consentirà di guardare avanti pensando di fare un campionato di medio-alto livello. Confido molto nella capacità dei ragazzi di gestire le situazioni, sono certo di avere un gruppo affidabile, che ha chiaro cosa significa vincere questa partita. Gli obiettivi si possono anche pianificare pian pian e vincere questa partita ci metterebbe nella condizione materiale di toccare un primo obiettivo, cioè quello di poter giocare le Final Eight di Coppa Italia a febbraio. Affronteremo però una formazione ben attrezzata, che ha apportato delle modifiche al roster in queste ultime settimane e che verrà qui per cercare di mettersi di nuovo in corsa in campionato. Bell ha avuto un ottimo impatto sulla squadra, portando freschezza e tanto contributo in termini di punti, aumentando la pericolosità di Sassari. Noi dobbiamo continuare a macinare il nostro gioco, dovrà essere un problema per Sassari affrontare noi e non viceversa. Abbiamo una squadra che funziona, un gruppo di giocatori disposto ad andare sempre oltre l’ostacolo e quindi confido in questo».

Sito Uff. Orlandina Basket