Forgot the password? x
News

Giovedì 22 Dicembre 22:59

La Openjobmetis Varese esonera il coach Paolo Moretti

 
La Pallacanestro Openjobmetis Varese comunica con dispiacere di aver sollevato Paolo Moretti dall’incarico di capoallenatore della prima squadra. Il club biancorosso nel ringraziare Paolo Moretti per il lavoro svolto alla guida della Pallacanestro Varese gli augura le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera. Claudio Coldebella, direttore generale Pallacanestro Openjobmetis Varese: «Sono estremamente dispiaciuto nel salutare Paolo, un allenatore e una persona che stimo molto e che tanto ha fatto per Varese. È stata una scelta difficile presa però per il bene della squadra con la speranza che questo cambiamento possa risollevare le sorti della stagione».

Paolo Moretti ha voluto rivolgete questo saluto di commiato: "E’ mia intenzione uscire dalla porta di servizio, ma non in completo silenzio. Scrivo queste poche righe nell’intento di salutare e ringraziare.

Il gioco del Basket mi ha dato tanto, sono cresciuto giocando, ne ho fatto il mio lavoro prima dentro al campo e poi subito ai margini, credo che sia un gioco speciale, lo adoro in maniera totale, per questo non posso che accettarne le regole, anche quando non mi sono favorevoli.

I risultati sono stati negativi, se si considerano le grandi aspettative che tutti quanti noi avevamo ad inizio stagione lo sono ancora di più, ma i ricordi di questi 18 mesi, che porterò via con me sono il fantastico percorso che ci ha portato alle FINAL FOUR di Chalon, una finale che mancava a Varese ed al movimento italiano da tantissimo tempo, e l’orgoglio di essere stato seduto su di una delle panchine più prestigiose d’Italia, dove sono stati prima di me Allenatori che hanno scritto la storia della pallacanestro Italiana ed Europea.

Saluto e ringrazio il mio STAFF, tutte le Donne e gli Uomini che lavorano in Pallacanestro Varese, tutti i Dirigenti che mi hanno portato a Varese e quelli che poi mi hanno confermato, tutti i Consorziati e gli Sponsor, tutti i GRANDI EX  Giocatori Allenatori e Dirigenti che ancora seguono il club, tutti gli Allenatori del S.G. ed i loro Ragazzi, tutti i Giornalisti e tutti i Tifosi…quindi tutta la CITTA’, perché tutti a Varese seguono ed amano la Pallacanestro Varese. Saluto e ringrazio Toto Bulgheroni, perché mi ha aiutato in ogni modo, perché ho percepito il suo dolore e il suo dispiacere nel vedermi in difficoltà.

Un giorno di diversi mesi fa, quando mi chiesero, quale fosse il mio sogno entrando a fare parte di questa società speciale, risposi, guardando le foto dei grandi campioni che campeggiano nelle pareti della sede, che mi sarei accontentato di una mia foto nello sgabuzzino; credo di non essermi guadagnato neanche la cantina, ma lo stemma di Pallacanestro Varese e i due referti delle Finali di Chalon saranno nella mia casa, nel salone più importante!

Grazie ed arrivederci!!

PAOLO MORETTI

Sito Uff. Pall. Varese

ULTIME NEWS

Datome sul trono d'Europa con il Fenerbahce: 'Una vittoria che resterà per sempre'

Tuttosport - Lunedi 22, Maggio