Forgot the password? x
News

Venerdì 30 Dicembre 11:58

Cantù ufficializza l'ingaggio di Uros Slokar

 
La Pallacanestro Cantù ha ingaggiato il lungo sloveno di 210 cm Uros Slokar. Slokar, nato il 14 maggio del 1983 a Ljubljana, ha esordito nel 2001- 2002 al Geoplin Slovan Ljubljana, dove è rimasto per due anni partecipando alla Coppa Korac e alla Fiba Champions Cup, competizione in cui si è messo in grande evidenza con 16,5 punti e 6,3 rimbalzi di media a partita. Nell’estate del 2003 il lungo si è trasferito in Italia, alla Benetton Treviso, dove ha fatto il suo debutto in Eurolega (4,6 punti e 2,2 rimbalzi di media a match) e ha vinto una Coppa Italia. Lo sloveno è restato in bianco- verde anche all’inizio della stagione successiva, conquistando la Supercoppa Italiana, prima di passare nel gennaio del 2005 alla Snaidero Udine. Scelto nel draft del 2005 dai Toronto Raptors, Slokar ha vestito la maglia della Benetton anche nel 2005- 2006, laureandosi Campione d’Italia, mentre nel 2006/2007 ha fatto il suo esordio in NBA proprio con la compagine canadese. Nell’estate del 2007 il lungo è stato ingaggiato dalla formazione russa del Triumph Lyubertsy, con cui ha partecipato all’Uleb Cup facendo registrare 7,3 punti e 4,5 rimbalzi di media a gara, prima di tornare l’anno successivo in Italia alla GMAC Bologna. Slokar ha iniziato la stagione 2009/2010 all’Olimpjia Ljubljana, giocando nuovamente l’Eurolega con 6,2 punti e 3,2 rimbalzi di media a partita, per poi passare nel febbraio del 2010 alla Montepaschi Siena. Nel 2010/2011 lo sloveno ha vestito la maglia della squadra spagnola dell’Assignia Manresa, mentre nel 2011/2012 ha vissuto la sua quinta esperienza italiana con la Virtus Roma, chiudendo l’anno con 8,9 punti e 5,7 rimbalzi di media a sfida. Ingaggiato nell’’estate del 2012 dall’Herbalife Gran Canaria, Slokar si è fermato per un infortunio ed è tornato in campo nel 2013/2014 in Germania, all’Alba Berlino, prima di trasferirsi nel mese dicembre all’Estudiantes Madrid, dove è rimasto anche nell’annata successiva. Il lungo ha cominciato la scorsa stagione al Baloncesto Sevilla per poi passare nel febbraio del 2016 alla Juve Caserta, dando un importante contributo alla salvezza della formazione campana con 6,7 punti e 3,6 rimbalzi di media a match. Slokar ha vestito la maglia della Nazionale Slovena dal 2004 al 2015 partecipando a 6 Campionati Europei (raggiungendo anche una semifinale nel 2009 in Polonia) e a tre Campionati Mondiali. “Voglio ringraziare Uros– commenta il Direttore Sportivo della Pallacanestro Cantù, Gianluca Berti – per la sua disponibilità ad aggregarsi immediatamente agli allenamenti della nostra squadra. Credo che tutti conoscano le caratteristiche e le qualità del giocatore che ha maturato importanti esperienze sia in Europa sia in Italia. In questi giorni valuteremo con lo staff tecnico il suo progressivo inserimento nel gruppo”.

Sito Uff. Pall. Cantu

ULTIME NEWS

Datome sul trono d'Europa con il Fenerbahce: 'Una vittoria che resterà per sempre'

Tuttosport - Lunedi 22, Maggio