Forgot the password? x
News

Domenica 25 Giugno 16:23

Dinamo Legends, grande successo per la sfida con i Veterans del Barcellona

Grande successo per la seconda All Star Legends Night. I Veterans del Barcellona si impongono per 67- 60 ma la vittoria è fuori dal campo Cala il sipario sulla seconda All Star Legends Night, oggi a Barcellona è andata in scena una meravigliosa giornata di sport e amore per la pallacanestro. Sul parquet del Parc Esportiu Llobregat le Dinamo Legends allenate da coach Markovski hanno incontrato il Veterans Basquet Futbol Club Barcellona di coach Manolo Flores. Clima di serenità e convivialità nell’amichevole con la formazione spagnola che si è imposta per 67-60 sui biancoverdi. Gli uomini di coach Flores sono però abituati a questo genere di competizioni, visto che disputano 35 amichevoli l’anno, in una instancabile attività portata avanti dall’Associazione dei Veterani Basquet Barcellona che può contare su diverse squadre. A trionfare sul parquet catalano è l’amore per il basket e la voglia di mettersi in gioco, con divertenti siparietti sul campo e l’energia dei sostenitori delle Dinamo Legends che hanno fatto sentire il loro tifo e la loro voce nel Palazzetto spagnolo. Al termine della sfida un terzo tempo carico di significati tra i padroni di casa e la squadra sassarese, in quello che rappresenta un inno all’amicizia e al rispetto, nel segno del fairplay e della voglia di divertirsi dentro e fuori dal campo. Prima della palla a due le Dinamo Legends hanno posato per una foto ricordo: tra loro anche la maglia dell’indimenticato Federico Casarin, presidente della Reyer Venezia e neo campione d’Italia, che non ha potuto partecipare all'evento per impegni lavorativi. Anche a Barcellona si confermano i due principi che sono fondanti della filosofia Dinamo: da un lato il Ca semus prus de unu giogu, mantra biancoblu che ha condotto in questi anni la strada dei sassaresi, dall’altro l’essenza della stagione appena conclusa e di quelle a venire, ovvero la forza del gruppo. Il fare squadra, il condividere insieme gli stessi obiettivi è ciò che rende speciale e unico un gruppo, ciò che davvero rende possibile l’impossibile. E l’esperienza di Barcellona ne è l’esempio. L’idea. Riunire le vecchie glorie biancoblu in un’unica, originale quanto singolare squadra che potesse calcare il parquet del PalaSerradimigni: l’idea è nata lo scorso anno e si è concretizzata nella “Notte delle stelle” con un team di vecchie glorie a sfidare la formazione di ex giocatori tedeschi dell’Alba Berlino al PalaSerradimigni. La risposta del popolo biancoblu è stata commovente, convincendo il club a confermare l’evento: quest’anno lo scenario sarà però la Spagna, Barcellona, dove il club catalano ha riunito una formazione di ex giocatori, pronti a calcare il parquet del Parc Esportiu Llobregat nell’amichevole contro i sassaresi. Il match. Starting five biancoverde con Pedrazzini, Mastroianni, Rowe Vanuzzo e Donati, blaugranata in campo con Cardin, Bosch, Esteller, Rubio e Aguado. Biancoverdi subito competitivi con un super Jason Rowe a condurre i giochi (13-10); nella seconda frazione i padroni di casa fanno valere la profondità della panchina e chiudono avanti al 20’ 35-31. Nella seconda frazione sono ancora i blugranata a tenere il controllo della gara, con un Esteller in grande spolvero (22 pt). Nell’ultima frazione i biancoverdi cadono ma con onore contro i catalani: al Parc Esèprtiu Llobregat finisce 67-60. Top scorer del match Un superlativo Jason Rowe, a referto con 25 punti, con 4/4 da due, 6/9 da tre. Doppia cifra a referto per il Poz (11 pt, 2 as), protagonista di alcuni siparietti con i sostenitori biancoblu pù volte incitati nel corso del match.
Veterans Barcellona 67- Dinamo Legends 60 (10-13; 25-18; 22-16; 10-13)
Veterans Barcellona. Ordin 2, Torralba, Bonet, Bosch 15, Esteller 22, Julian, Rubio, Perez 4, Cruz 8, Aguado 12, Heredero 4. All. Manolo Flores.
Dinamo Legends. Mastroianni 8, Angius, Pedrazzini 4, Guarino, Donati 5, Bonino, Rowe 25, Pozzecco 11, Vanuzzo 6, Mazzitelli. All. Markovski.

Sito Uff. Dinamo Sassari