Forgot the password? x
News

Giovedì 06 Luglio 10:12

Banco di Sardegna Sassari, firmata l'ala piccola Jonathan Tavernari

 


Precisione nel tiro e carattere: alla corte di coach Pasquini il talento brasiliano di passaporto italiano La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di annunciare la firma dell’atleta Jonathan Tavernari. Classe 1987, ala piccola, 198 centimetri per 98 chilogrammi, il brasiliano con passaporto italiano ha grandi doti balistiche e spirito battagliero. Il tiro da oltre l'arco dei 6,75 è una delle doti di un atleta che è in grado di colpire da ogni mattonella del parquet e che ha un’abilità spiccata nel gioco senza palla e nell'uso dei blocchi. La carriera. Muove i primi passi nella Lega brasiliana prima di trasferirsi negli Stati Uniti, nel 2005. Frequenta la Bishop Gorman High School nel Nevada e successivamente viene reclutato dall'Università di Brigham Young dove trascorre il quadriennio universitario. Nell'anno da matricola viene eletto Freshman of the Year per la Mountain West Conference, mentre nel 2010, nella stessa conference, conquista il titolo di Sixth Man of The Year. Ultimati gli studi si sposta in Italia, dove firma un pluriennale con l'Angelico Biella ma impedimenti burocratici nell'ottenimento del passaporto gli vietano di scendere in campo in quella stagione (2010-2011), rimandando il suo esordio nella A2 italiana alla stagione (2011-12). A gennaio passa alla Pistoia Basket 2000, sempre in A2, e l'anno successivo si trasferisce a Scafati dove è impegnato per il secondo anno consecutivo nella seconda lega italiana, per poi chiudere la stagione in Brasile nel team del Pinheros Sky San Paolo. Con la maglia paulista disputa anche la stagione 2013-14, prima di fare ritorno in Italia e firmare per la Orsi Derhona Basket. Nel corso della stagione 2015-16 veste i colori della BCC Agropoli con cui disputa una stagione da oltre 13 punti e 4.5 rimbalzi di media a partita, la più produttiva da professionista. Nella passata stagione ha indossato la prestigiosa canotta della Mens Sana 1871 Siena. Con i senesi gioca 30 partite per 29.2 minuti di utilizzo medio, con 10.3 punti e 4.7 rimbalzi, vedendo sfumare i playoff solo all'ultima giornata. Nel 2009 ha vinto la manifestazione Fiba Americas disputata in Porto Rico e nel 2010 è stato medaglia d'oro ai campionati Sud Americani disputati in Colombia: 5 gare con una media di 10.8 punti, 3.4 rimbalzi e il 50% di tiri da 3.

Sito Uff. Dinamo Sassari