Forgot the password? x
News

Martedì 18 Luglio 16:29

Dolomiti Energia, colpo sottocanestro: arriva Chane Behanan

 
La Dolomiti Energia Trentino comunica di aver raggiunto un accordo con Chane Behanan per la stagione 2017/18: nato il 24 settembre 1992 a Cincinnati, Ohio, 198 centimetri per 111 chilogrammi, il nuovo lungo bianconero è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria di Louisville al campionato NCAA del 2013 ed ha giocato la sua ultima stagione in D-League, prima nei Reno Bighorns e poi nei Salt Lake City Stars (chiusa a 8,7 punti a partita con 5 rimbalzi e il 52% al tiro dal campo in 35 presenze). Alla prima esperienza europea della sua giovane carriera professionistica, Chane avrà la possibilità di dimostrare tutto il suo potenziale fisico e tecnico: giocatore di grande atletismo, capace di correre bene il campo e reggere i contatti in area, il lungo classe ‘92 è dotato di notevole fiuto e presenza a rimbalzo, specialmente in attacco. Dopo essersi messo in mostra già durante gli anni della High School a Cincinnati, proprio con la maglia dei Louisville Cardinals (e agli ordini di uno dei migliori coach di tutta la nazione, Rick Pitino) è definitivamente esploso, diventando una pedina fondamentale del gruppo che nel suo anno da sophomore (il secondo) ha vinto l’ambitissimo titolo nazionale NCAA 2013. Inserito nel miglior quintetto della fase finale del torneo, Chane ha chiuso la stagione a 9,8 punti e 6,5 rimbalzi di media. Interrotta anzitempo la sua carriera universitaria a Louisville, Chane Xavier Behanan (questo il nome completo dell’atleta americano) dopo non essere stato scelto al Draft NBA 2014 ha cominciato la sua carriera professionistica in D-League con i Rio Grande Valley Vipers: dopo una stagione in Messico e una ai Santeros de Aguada in Porto Rico (chiusa a 17,5 punti e 9,8 rimbalzi di media), il prodotto di Louisville è tornato in D-League con i Reno Bighorns prima di approdare ai Salt Lake City Stars con cui ha chiuso la stagione 2016/17.
Così il general manager Salvatore Trainotti: “Behanan è un giocatore solido, di energia, con buone qualità tecniche e capacità di finire al ferro. Viene da un programma importante come quello di Louisville, quindi è un giocatore con spirito competitivo, abituato alla pressione. Pensiamo che sia funzionale al nostro sistema”.

Sito Uff. Aquila Trento