Forgot the password? x
News

Sabato 19 Agosto 12:00

New Basket Brindisi, il nuovo pivot è Cady Lalanne

 
La New Basket Brindisi comunica con soddisfazione di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con il pivot di nazionalità haitiana Cady Lalanne. Nato a Port-au-Prince il 22/4/1992, altezza di 208 cm per 113 kg, proviene dall’ultima annata disputata in Cina allo Zhejiang Golden Bulls e in Porto Rico ai Capitanes de Arecibo. Nel 2015 venne selezionato dai San Antonio Spurs con la scelta n.25 al second round del draft NBA. Dopo aver completato il percorso delle high school a Orlando con gli Oak Ridge, nel 2011 scelse l’University of Massachusetts Amherst per iniziare a confrontarsi con il mondo NCAA. Quattro anni di costante crescita, disputando nelle ultime tre stagioni tutte e 32 le partite in programma fino a sfiorare la doppia doppia di media nel 2014-15 con 11.6 punti e 9.5 rimbalzi più 2 stoppate a partita. Gli occhi dei San Antonio Spurs ricadono sulle proprie qualità, tanto da essere draftato al secondo giro nel 2015. Nella stessa estate centra la finale di Summer League in Utah e vince l’edizione di Las Vegas in maglia Spurs, i quali decidono di girarlo in D-League al team satellite degli ‘Austin’, dove in 56 match mette a segno 12.4 punti (52% da 2, 32% da 3 e 67% ai liberi), 7.4 rimbalzi e 1.2 stoppate di media. Una stagione ad alti livelli che gli vale la partecipazione all’All Star Game e l’accesso alla semifinale di Lega. La prima esperienza al di fuori dei confini USA è in Porto Rico nel 2016 con i Capitanes de Arecibo, squadra con cui conquista il titolo nazionale alla media di 10.8 punti, 6.5 rimbalzi con il 45% da 2, il 42% da 3 e il 74% dalla lunetta. La scorsa stagione intraprende la strada della Cina firmando allo Zhejiang Golden Bulls con cui timbra la doppia doppia da 17.1 punti + 10.3 rimbalzi a match per poi decidere ritornare in Porto Rico ai Cap. de Arecibo. Qui in due occasioni viene premiato come ‘Player of the week’.
Il commento del General Manager Alessandro Giuliani: “A volte la pazienza premia, come abbiamo più volte ripetuto in questa estate. Siamo molto contenti di aver aggiunto Cady al nostro roster, un giovane atleta di talento le cui caratteristiche si incastrano bene con l’ultimo lungo che abbiamo in mente di prendere. Ha forza fisica sotto le plance ma anche doti di ottimo tiratore da 3 punti. Avrà bisogno di tempo per adattarsi al basket europeo con prevedibili alti e bassi ma costituirà un pezzo importante del nostro puzzle”.

Sito Uff. Basket Brindisi