Forgot the password? x
News

Martedì 22 Agosto 08:16

Delas: 'Io nuovo capitano dell'Orlandina: una sfida e un piacere'

 
Mario Delas, insieme a Mario Ihring, Voja Stojanovic e i giovani Giorgio Galipò e Andrea Donda, è uno dei giocatori che disputeranno un’altra stagione con i colori dell’Orlandina Basket, dopo un grande campionato 2016-17. Mario ha accettato “una nuova sfida” e sarà il capitano nonché uno dei “veterani” a soli 27 anni. Ecco cosa ci ha detto nella nostra chiacchierata a Borgo Abacena. Il direttore sportivo Peppe Sindoni ha detto che sarai il capitano perfetto per questa squadra. Cosa significa questo per te? “Sicuramente è una sfida ma anche un piacere. Sono stato qui l’anno scorso, conosco già la filosofia dell’allenatore e del club, per me quindi è più facile rispetto a chi è appena arrivato”. Come hai preso la decisione di tornare a Capo d’Orlando? “Questa stagione rappresenta una nuova sfida per tutto il club. Giocheremo molte partite, sarà dura viaggiare tanto ma anche molto interessante. Sto bene qui, mi piace il club, mi piace la gente… non è stato difficile scegliere di tornare”. Abbiamo un roster molto giovane. Quali sono gli aspetti più positivi di questa cosa? “Sicuramente il fatto che giocheremo con tanta energia, saremo aggressivi. All’inizio magari sarà più difficile ma lavoreremo insieme, rimarremo uniti e alla fine tutto andrà bene”. Ti è mancato giocare una coppa europea nella scorsa stagione? “Ogni cosa ha dei pro e dei contro. Non è stato male avere più tempo da passare a casa, ma la cosa buona del giocare tanto è che dopo ogni gara, che sia una vittoria o una sconfitta, bisogna subito pensare alla prossima sfida che arriva dopo pochi giorni, senza dover aspettare un’intera settimana prima di tornare in campo”. Quali sono le tue prime impressioni sulla nuova squadra? “Penso che sia ancora presto per parlare di questo. Abbiamo bisogno di tempo insieme, di conoscere bene i nostri punti forti e le nostre debolezze”.

Sito Uff. Orlandina Basket