Forgot the password? x
News

Venerdì 01 Settembre 11:52

Cain: 'Felice di aver sposato il progetto di Varese. Sorpreso da Wells, è capace di mettere tutti nelle migliori condizioni'

 
Continuano le presentazioni in casa Pallacanestro Varese. Mercoledì 30 agosto 2017 presso il Pallacanestro Varese Store del PALA2A è stato il turno di Tyler Cain. Queste le prime parole in biancorosso del centro della Pallacanestro Openjobmetis Varese: «Sono molto felice di aver sposato il progetto di Pallacanestro Varese. La stagione è iniziata da poco, ma abbiamo già cominciato ad allenarci con intensità per cementare il gruppo sia da un punto di vista tecnico che da un punto di vista fisico. Ho già conosciuto i miei nuovi compagni e sono rimasto sorpreso da Wells, un giocatore capace di mettere tutti nelle migliori condizioni per fare bene senza però disdegnare soluzioni personali puntando su una qualità sopra la media. Pelle? Ha un talento atletico impressionante; sarà bello stare in campo insieme a lui. Rispetto alla mia prima esperienza italiana credo di essere migliorato parecchio: Forlì mi ha fatto crescere molto ed è stata per me un trampolino di lancio per approdare in Francia dove ho approcciato un campionato molto più fisico che ha incrementato le mie qualità, soprattutto difensive, e la mia conoscenza del basket europeo e delle sue dinamiche. Obiettivi stagionali? Chiaramente lotteremo per ottenere la miglior posizione possibile in classifica. Stiamo lavorando duramente proprio per questo. Fuori dal campo cerco di dedicarmi alla mia famiglia; sono molto legato ai miei cari tanto da aver scelto il numero 16 proprio in onore di mio figlio, nato quel giorno».

Sito Uff. Pall. Varese