Forgot the password? x
News

Venerdì 22 Dicembre 07:49

Sergio Scariolo in visita alla Germani Brescia: 'Un boom che giunge in un momento propizio per la città'

 
Gradita visita questo pomeriggio alla palestra Polivalente di via Collebeato, dove i giocatori e lo staff tecnico della Germani Basket Brescia hanno incontrato Sergio Scariolo, Commissario Tecnico della Nazionale spagnola di basket. Scariolo, che prima di andare al Polivalente è passato presso gli uffici del Poliambulatorio Oberdan per un saluto al Patron Matteo Bonetti, ha seguito l’allenamento del quintetto bresciano, soffermandosi poi a scambiare due parole con il Presidente Graziella Bragaglio, che ha fatto gli onori di casa, con il General Manager Sandro Santoro e il Coach Andrea Diana. "Vedere il nome della tua città associato a un successo di grande risalto è una cosa molto bella che non capita tutti i giorni - le parole espresse dall'allenatore bresciano -. A livello emotivo i risultati di Brescia mi fanno molto piacere, anche per la grande simpatia che nutro nei confronti della dirigenza e delle persone coinvolte nel progetto. Penso che a Brescia ci fosse tanta fame e che il momento sia propizio, dato che il calcio negli ultimi anni sta facendo un po’ di fatica. Questa è una coincidenza di cui bisogna approfittare e spero possa continuare il più possibile, anche perché si basa su un grande entusiasmo da parte dei tifosi che, una volta che torneranno ad avere una casa della pallacanestro veramente bresciana, avranno un impulso ulteriore a sostenerlo". "Non vedo segnali di crescita del livello della pallacanestro italiana - conclude Scariolo -. Piuttosto, ci sono segnali incoraggianti a livello di prestazione delle nazionali giovanili, il che non sempre coincide con successi o produzione di grandi giocatori. La drammatica situazione a livello impiantistico è uno dei problemi più seri che ha la pallacanestro italiana e il fatto che una città medio piccola come Brescia abbia finalmente una notizia positiva da dare in questo senso mi fa piacere, innanzitutto come bresciano, ed è qualcosa di utile in assoluto per una pallacanestro italiana che viceversa ora come ora non ha molte notizie positive da dare". "Avere Sergio Scariolo qui con noi è stata un’emozione molto bella - le parole del Presidente Graziella Bragaglio -, ci ha fatto molto piacere che quando è arrivato a Brescia a trovare la famiglia sia passato a trovarci e a farci gli auguri di Natale. Fa piacere che un allenatore così affermato sia rimasto affascinato da come la squadra lavora e da quello che i giocatori stanno facendo, un’ulteriore conferma del fatto che non è un caso che siamo primi in classifica". "Quella di Scariolo è una presenza importante, perché lui è uno dei punti di riferimento per noi allenatori e anche per i nostri tifosi - spiega il Coach Andrea Diana -. La sua visita è un valore aggiunto che mi ha fatto molto piacere e di questo lo ringrazio, mi ha fatto davvero piacere scambiarci due parole. Ci ha fatto i complimenti per i risultati che abbiamo raggiunto, ha gradito l’allenamento, scambiando con me anche qualche opinione sul valore della nostra squadra".

Sito Uff. Leonessa Brescia