Forgot the password? x
News

Venerdì 02 Febbraio 09:20

I numeri della giornata. Luca Vitali a 2 assist da quota 100 in stagione: è il leader della graduatoria

 
L’anticipo tra Virtus Segafredo Bologna e Victoria Libertas Pesaro apre sabato sera la terza giornata della Serie A PosteMobile. Da segnalare che Luca Vitali della Germani Brescia (nella foto) è a 2 assist da quota 100 in stagione ed è il giocatore con più assist in campionato seguito da Ronald Moore con 95. In allegato il file con il confronto statistico delle squadre che si incontrano nella diciottesima giornata.

Segafredo Virtus Bologna - VL Pesaro

Bologna ha perso solo 8 volte contro Pesaro in casa su 71 precedenti. L’ultima vittoria di Pesaro risale alla stagione 2007/08: La Fortezza Bologna-Scavolini Pesaro 72-81 Tra le due squadre 145 precedenti con solo 35 vittorie esterne. Un solo precedente tra i due allenatori, la vittoria di Ramagli nel girone di andata. Moore secondo marcatore del campionato con una media di 19 punti a partita. Si affrontano due delle squadre che perdono meno palloni in campionato, Bologna seconda con 11.7 e Pesaro quarta con 12.1 Pesaro tira con una percentuale migliore dal campo quando gioca in trasferta, 41.8% (16°) in casa e 45.8% (3°) in trasferta. Bologna nelle gare in casa è terza per punti subiti, 73.2 la media.

Umana Reyer Venezia - Happy Casa Brindisi Brindisi è riuscita a vincere una sola volta a Venezia, nella stagione 2013/14 per 82-87. Brindisi ha vinto le due gare giocate in campo neutro eliminando Venezia per due anni consecutivi ai quarti di Coppa Italia (2013/14 e 2014/15) De Raffaele ha vinto entrambi i precedenti tra gli allenatori giocati la stagione scorsa quando Vitucci era sulla panchina di Torino. Percentuali dal campo simili per le due squadre, Venezia tira con il 45.2% (8°) e Brindisi con il 45.4% ( 7°) Venezia è la squadra che concede meno assist alle avversarie, 13.2 la media a partita.

Germani Basket Brescia - Dolomiti Energia Trentino

Solo un precedente tra le due squadre giocato a Brescia la scorsa stagione con vittoria di Trento per 74-80 Brescia viene da 3 successi consecutivi, Trento è in serie aperta di 4 sconfitte. Buscaglia conduce 2 a 1 nei precedenti contro Diana. Luca Vitali è a 2 assist da quota 100 in stagione, è il giocatore con più assist in campionato seguito da Moore con 95. Brescia è la squadra che subisce più falli in campionato (21.4 la media a partita) e quella che ne commette meno (17.8). E’ anche l’unica squadra che ha 3 giocatori nei primi 10 per plus/minus: Brian Sacchetti è il primo in campionato con un totale di 130, Vitali e Moore con 95 sono all’ottavo posto.

EA7 Emporio Armani Milano - Betaland Capo d’Orlando

Solo due vittorie per Capo d’Orlando a Milano, una nei quarti di finale dei playoff della scorsa stagione e l’altra nella stagione 2007/08. Capo d’Orlando viene da sei sconfitte consecutive, la striscia più lunga in Serie A sono le 8 sconfitte della stagione 2015/16 Un solo precedente vinto da Pianigiani nel girone di andata tra i due allenatori Capo d’Orlando penultima per percentuale al tiro in campionato, 43.5%, solo Pistoia tira peggio. Milano è la squadra che concede la percentuale più bassa del campionato alle avversarie, il 40.9%

Grissin Bon Reggio Emilia - Banco di Sardegna Sassari

Solo due vittorie di Sassari a Reggio Emilia, una nella stagione 2015/16 e la Gara7 di finale playoff della stagione 2014/15 che consegnò lo scudetto a Sassari Menetti conduce 4 a 3 nei precedenti tra i due allenatori, tutti giocati sulle stesse panchine delle due squadre. Sassari è seconda in campionato in tutte le categorie di tiro, percentuale da due punti (54.5%), da tre punti (37%), totale dal campo (47.6%) e dalla lunetta (78.7%) Amedeo Della Valle primo per tiri liberi e falli subiti in stagione, la guardia reggiana subisce 5.6 falli a partita di media e tira dalla lunetta con il 90.1%.

The Flexx Pistoia - Vanoli Cremona

4 a 1 il conto dei precedenti tra i coach con Sacchetti in vantaggio Cremona terza per percentuale da tre punti, tira con il 36.8%. Johnson-Odom quinto nella classifica individuale dalla lunga distanza con il 42% The Flexx seconda squadra a rimbalzo del campionato, 38.2 la media a partita, prima per rimbalzi offensivi (12.1) Moore unico giocatore ad essere utilizzato per più di 35 minuti a partita (36.6 la media) in stagione e primo giocatore nella storia di Pistoia ad essere arrivato al traguardo di 2500 minuti giocati.

Fiat Torino - Sidigas Avellino

Nessuna vittoria esterna nelle sfide tra Torino e Avellino, 5 precedenti e tutte vittorie della squadra di casa. 26 precedenti tra i due allenatori, 14 le vittorie di Recalcati e 12 quelle di Sacripanti. Avellino è la squadra che ha le percentuali migliori al tiro del campionato, prima per percentuale da due punti (57.1%), da tre punti (39.5%) e totale (50.4%) Si affrontano quinta e sesta per assist, Torino quinta con 17.9 e Avellino sesta con 16.6 Jason Rich, leader della classifica marcatori con 21.1 punti a partita, è secondo nella classifica di valutazione (19.4) e secondo per plus-minus (116)

Red October Cantù - Openjobmetis Varese

140 incontri tra le due società, il primo giocato il 12/12/1954: Storm Varese-Milenka Cantù 60-53 Nella partita di andata è arrivato il massimo scarto a favore della Openjobmetis nella storia delle sfide giocate a Varese (+31) Caja ha vinto l’unico precedente contro Sodini giocato nel girone di andata Cantù prima per punti segnati (87.8) ma ultima per punti subiti (87.6), in casa segna di media 93.1 punti a partita. Varese, considerando solo le partite in trasferta, è seconda per punti subiti, 75 di media e seconda squadra a rimbalzo (38 di media) Burns primo giocatore per valutazione del campionato con una media di 19.7 a partita e giocatore con più “doppie doppie” in campionato (9)

122900_24_diciotto-pdf.pdf