Forgot the password? x
News

Lunedi 23 Aprile 09:13

Vanoli corsara con Johnson-Odom e Martin protagonisti: mai nella storia di Cremona in 2 oltre i 25 punti in una gara.

 
La Vanoli Cremona torna alla vittoria in trasferta superando Brindisi per 72-99 e realizzando la seconda prestazione per punti segnati della stagione dopo i 109 punti realizzati contro Cantù. La squadra di Sacchetti realizza la miglior prestazione al tiro in questo campionato tirando dal campo con il 58.6% (41/70). Prestazione che supera il 56.5% realizzato alla sesta giornata contro Sassari. Nelle gare in cui Cremona ha tirato con il 50% o oltre ha sempre vinto, ad eccezione dalla sfida contro Torino della settima giornata. Record anche per percentuale da due punti in questa stagione grazie al 30 su 43 che vale il 69.8% e supera il 63.2% che Cremona aveva realizzato contro Trento. 27 punti per Johnson-Odom (nella foto) e per Martin: è la prima volta nella storia di Cremona in Serie A che due giocatori segnano più di 25 punti singolarmente nella stessa gara. In questo campionato solo Bostic e Planinic avevano segnato più di 25 punti in due nella stessa gara, ed esattamente 26 Bostic e 28 Planinic per 54 punti totale nella sconfitta di Sassari contro Brindisi dopo un tempo supplementare. Insieme i due giocatori hanno realizzato le prime 11 prestazioni per punti di Cremona, partendo dai 34 punti realizzati da Johnson-Odom alla terza giornata contro Pistoia. I due hanno totalizzato 856 punti sui 2268 realizzati in stagione dalla Vanoli, quasi il 40%.

ULTIME NEWS