Forgot the password? x
News

Giovedì 31 Maggio 10:08

EA7 Emporio Armani, diciottesima finale playoff nel segno di Kuzminskas: per il lituano in gara4 miglior prova italiana per punti, valutazione, percentuale di tiro e triple

 
L’EA7 Emporio Armani Milano supera Brescia in Gara4 e conquista la finale scudetto. E’ la terza volta che Milano ribalta una serie a 5 dopo aver perso Gara1 in casa vincendo le successive 3 gare. Oltre alla serie appena conclusa contro Brescia, era successo la scorsa stagione nei quarti contro Capo d’Orlando e nella stagione 2011 sempre nei quarti contro Sassari. E’ la diciottesima finale playoff (iniziati nel 1976-77) per l’Olimpia che si è laureata campione in 8 occasioni, l’ultima nella stagione 2015/16. Milano avrà il fattore campo a favore in caso di vittoria della serie di Trento nell’altra semifinale, se dovesse vincere Venezia l’eventuale Gara7 si giocherà al Taliercio.
Nella gara di ieri miglior prestazione in Italia per Kuzminskas, che con 24 punti supera i 19 segnati contro Cremona alla sedicesima giornata. Nella stessa gara aveva realizzato anche la sua miglior prestazione come valutazione con 26, superata ieri dal 31 in 34 minuti. Il 31 realizzato ieri è anche la miglior prestazione in questi playoff per un giocatore di Milano: superato il 24 di Goudelock in Gara3 dei quarti contro Cantù. Kuzminskas realizza anche la sua miglior prestazione al tiro con una percentuale totale del 69.2% grazie al 4 su 6 da due punti e al 5 su 7 dalla lunga distanza. Per l’ala lituana record anche per triple in una singola gara (5).

ULTIME NEWS