News

Martedì 03 Luglio 09:59

Carlos Delfino torna in Italia con la Fiat Torino

 
Dall’Italia era partita la sua grande parabola agonistica, che l’ha portato anche in NBA, e in Italia farà ritorno nella stagione 2018/19 l’argentino di Santa Fe con passaporto italiano Carlos Francisco Delfino. Ha iniziato la carriera professionistica nel 1998/99 con l’Olimpia de Venado Tuerto, proseguendola l’anno successivo nelle fila dell’Union de Santa Fe. Nel 2000/01 il trasferimento in Italia, con i colori della Viola Reggio Calabria, con la quale ha giocato per due anni. Poi ha risalito lo stivale per fermarsi a Bologna, sponda Fortitudo, maglia con cui ha raggiunto due finali scudetto e la finale (persa contro il Maccabi) in Eurolega. Nel 2004 è approdato in NBA, con i Detroit Pistons, e ha avuto come coach anche Larry Brown. Tre anni prima di passare ai Toronto Raptors. Una stagione in Russia (2008/09) con i colori del Chimki e altre americane, in sequenza con i Milwaukee Bucks, gli Houston Rockets e ancora i Milwaukee Bucks. Nell’ultima stagione (2017) ha vestito la maglia del Saski Baskonia. Importante anche la sua carriera nella nazionale argentina, esaltata dall’oro olimpico di Atene 2004 (come riserva) e dal bronzo (in questo caso da titolare) a Pechino 2008. Per quanto concerne i Mondiali Delfino ha centrato un quarto posto nel 2006 in Giappone ed un quinto in quelli del 2010. Classe 1982, gioca nel ruolo di guardia, è alto 198 cm e pesa 104 Kg.

Sito Uff. Auxilium Torino

ULTIME NEWS