News

Giovedì 26 Luglio 09:35

Lo sbarco di Mike James: 'Ho scelto Milano poter essere un punto di riferimento della squadra'

 


Il primo approccio di Mike James con la sua nuova “casa” si è consumato nel giro di 36 ore, necessarie per arrivare a Milano, superare le visite mediche e i test atletici, prendere possesso della nuova abitazione, conoscere lo staff e “assaggiare” i canestri della Secondaria del Mediolanum Forum. In giornata, MJ – che ha scelto di giocare con il numero 2 – è rientrato verso gli Stati Uniti precisando però che “le mie vacanze ormai sono finite, a casa torno per allenarmi ed essere pronto ad agosto”. James ha incrociato solo uno dei suoi nuovi compagni, Amedeo Della Valle, che si sta allenando regolarmente a Milano, ma ha sentito molti degli altri, dal Capitano Andrea Cinciarini a Nemanja Nedovic. “Ho scelto Milano – ha detto – perché a livello di EuroLeague volevo avere la possibilità di essere un punto di riferimento della mia squadra, cosa che al Panathinaikos ad esempio non poteva succedere, con la presenza di veterani come Calathes o Gist. Il mio ruolo? Lo scorso anno, arrivando tardi, mi sono adattato ma in generale in carriera sono sempre stato il point-man della mia squadra. E’ stato così anche nel primo anno ad Atene, anche con Calathes in squadra”.

Sito Uff. Olimpia Milano

ULTIME NEWS