Forgot the password? x
News

Mercoledì 05 Settembre 09:07

Vuelle Pesaro a sprazzi nello scrimmage contro Ravenna

Nello scrimmage di Montecchio contro la OraSì Ravenna, con punteggio azzerato al termine di ogni quarto, la Vuelle 2018/2019 fa il suo debutto sul parquet dopo una settimana di ritiro con buone azioni e schemi alternati a situazioni da rivedere. Coach Galli manda in campo Blackmon, McCree, Mockevicius, Artis e Murray. La Vuelle parte forte con i canestri dei nuovi arrivati James Blackmon ed Erik McCree. Dopo due minuti di gioco i biancorossi sono avanti 7-0. Dall'arco la mira di Artis è ottima per il 10-2 pesarese. McCree sale in cattedra con una gran stoppata difensiva. A 4'02" dalla prima sirena Pesaro è avanti 17-10. Molti applausi per Mockevicius che lascia il campo al neocapitano Ancellotti. Coach Galli manda sul parquet anche il vicecapitano Monaldi; Ravenna si riporta a -2 con una tripla, poi in contropiede gli ospiti firmano il 19-19. La Vuelle riallunga, Laganà dalla lunetta sigla il -2, prima della tripla di Artis che consente ai biancorossi di chiudere il primo quarto sul punteggio di 26-24. Il secondo quarto si apre con il vantaggio ospite firmato da Laganà con un canestro da sotto: è ancora il numero 32 giallorosso a portare i suoi sul 9-2 a 6'36" dalla seconda sirena. Coach Galli decide di sospendere il gioco con un timeout; al ritorno in campo Mockevicius accorcia le distanze, McCree è molto bravo a trovare un gioco da 3 punti con canestro e fallo: la Vuelle diverte e il pubblico applaude. I biancorossi vanno a fasi alterne e Ravenna ne approfitta per allungare con la tripla di Rubbini (11-22) a 2'09" dall'intervallo. Il primo tempo si chiude con la bomba sulla sirena del giovane Tognacci che accorcia le distanze per il 17-26 di fine secondo quarto. Il terzo parziale si apre con la Vuelle che manda in campo Mockevicius, Monaldi, Artis, Ancellotti e Blackmon. La maggiore preparazione fisica di Ravenna si fa sentire ma Blackmon infila una tripla che vale il momentaneo 10-10 che costringe il coach ospite Mazzon al timeout a 5'28" dalla fine del terzo quarto. Mockevicius è in forma ed è il migliore tra i suoi: recupera palla e segna due bei canestri da sotto per il 16-10 a 2'20" dalla terza sirena. Il lituano, applauditissimo dal pubblico, lascia il campo ad Ancellotti. La Vuelle corre ed entusiasma i tifosi, vincendo il terzo quarto col punteggio di 22- 15. Il quarto periodo vede la squadra di coach Galli in campo con McCree, Artis, Murray, Monaldi e Ancellotti. Gli ospiti partono meglio e in 1'15" vanno sul 6-0 con Smith che chiude un'azione in contropiede. Coach Galli non è contento e decide di chiamare un timeout per rimettere ordine al match: al ritorno in campo Ravenna segna altri 5 punti. McCree dalla lunetta non sbaglia e la Vuelle si riporta a - 6. Il numero 2 è in serata e a 3' dalla fine del match infila un'altra tripla che vale il -8, prima di andare a recuperare palla e segnare altri due punti. Nelle ultime azioni i pesaresi concretizzano poco e il quarto si chiude sul 24-16 ospite. Il coach della VL Massimo Galli commenta così a fine gara lo scrimmage giocato a Montecchio: "Abbiamo incontrato una squadra molto più avanti di noi dal punto di vista fisico e tattico. Noi dopo cinque allenamenti non eravamo preparati alle loro difese. Questa partita è stata utile perché ha fatto capire ai miei ragazzi in che tipo di campionato giocheranno. Da qui mi aspetto di vedere dei passi avanti, specie in difesa dove abbiamo concesso troppo e in attacco, dove abbiamo perso troppi palloni. Dobbiamo crescere, questo è il campionato italiano e i giocatori stanno iniziando a capirlo. Siamo solo all'inizio, dovremo essere pronti il 7 ottobre, per la prima di campionato", ha detto il coach.
VL PESARO - ORASI' RAVENNA 26 - 24; 17 -26; 22 - 15; 16 - 24 VL PESARO : Blackmon 9, McCree 23, Artis 8, Murray 7, Conti, Bonci, Tognacci 3, Ancellotti 8, Alessandrini, Monaldi, Zanotti 2, Mockevicius 21 ALL. Galli
ORASI' RAVENNA : Hairston 11, Smith 29, Montano 13, Jurkatamm 3, Cardillo 4, Masciadri 15, Rubbini 3, Seck, Gandini 2, Baldassi, Martelli, Laganà 9 ALL. Mazzon

Sito Uff. V.L. Pesaro

ULTIME NEWS