Forgot the password? x
News

Domenica 09 Settembre 09:18

Nel Trofeo 'Lombardia' Varese batte Trento ed è l'altra finalista

 
Pesantemente limitata dalle numerose assenze, la Dolomiti Energia tiene botta solo per un quarto prima di arrendersi alla maggiore profondità del roster di Varese e perdere per 78-58 la prima semifinale del Trofeo Lombardia. Ronald Moore (15), Tyler Cain (9 punti e 7 rimbalzi) e Matteo Tambone (14) i migliori per la formazione allenata da Attilio Caja, mentre in casa bianconera discreti riscontri sono arrivati da Mitja Nikolic (14 punti e 6 rimbalzi), Andrea Mezzanotte (10 più 4) e Fabio Mian (13 punti e tanta buona difesa). La cronaca: Maurizio Buscaglia, che oltre alle annunciate assenze di Beto, Flaccadori, Marble, Hogue e Pascolo, lascia precauzionalmente a riposo anche Radicevic a causa di un leggero risentimento muscolare, inizia il secondo appuntamento della pre-season trentina con Forray in regia, Mian e Nikolic sul perimetro, e la coppia Mezzanotte-Jovanovic sotto. Attilio Caja risponde con Moore, Natali, e Scrubb esterni, Archie ala forte e il confermatissimo Tyler Cain da centro. A uscire meglio dai blocchi è Trento grazie a una bomba di Mian, un gioco da tre punti di Jovanovic e un floater di Mezzanotte (4-8), Varese risponde trascinata da Ronald Moore che ribatte con tripla e pull up dai cinque metri (11-11). La difesa trentina cresce di intensità sul perimetro un minuto dopo l'altro, anche se gli aquilotti continuano a soffrire sotto le plance la maggiore fisicità del pacchetto lunghi varesino. A rendere la differenza di stazza ancor più evidente, arriva sul finire del primo quarto un problema alla coscia per Lechthaler che costringe coach Buscaglia a concedere subito minuti importanti a Max Ladurner. Con Forray in evidenza nella metà campo difensiva e Lovett autore di una bella percussione in quella offensiva, il primo periodo si chiude con i bianconeri comunque a contatto (19-17). In apertura di secondo periodo, con due U18 trentini costantemente in campo, la differenza d'esperienza tra i giocatori in campo inizia a manifestarsi con evidenza, con la tripla di Tambone e i tagli di Iannuzzi e Archie a costringere coach Buscaglia al time out (28-17). Mezzanotte (8) guida un accenno di reazione aquilotta con penetrazione e tiro dall'arco (32-22), ma è un fuoco di paglia. Varese continua a fare male alla difesa trentina con l'efficacia al tiro da fuori dei suoi esterni (7/13 da tre, con tanto di 3/3 di Tambone) e con i tagli delle sue ali, che portano a facili lay up da sotto in serie (40-22). All'intervallo lungo lo score recita 49-30 Varese nonostante il percorso netto dall'arco di Nikolic (9).
Di rientro dagli spogliatoi la Dolomiti Energia prova a salire di colpi difensivamente, riavvicinandosi fino al meno 14 (49-35) dopo un bel piazzato dalla media di Mian (8). La maggiore brillantezza atletica dei varesini, unita alla serata di ottima vena di Ronald Moore (15), non fanno però sconti a Forray (4 assist) e soci. Al 25' è 60-37, all'ultima pausa è 66-45, con l'aggregato sloveno Nikolic (14 e 6 rimbalzi) tra i più pimpanti nelle file della squadra di Buscaglia. Nell'ultimo quarto Jovanovic fa sentire il suo peso a rimbalzo d'attacco (3), ben supportato dalle giocate sulle linee di passaggio in difesa di Mian (2 recuperi). La Dolomiti Energia riesce così a contenere il divario su divari accettabili, arrivando alla sirena finale sul 78-58.
Stasera, a partire dalle ore 16, la squadra bianconera sfiderà la perdente della sfida tra Cremona e Cantù nella finale per il terzo posto.
Pallacanestro Varese 78 Dolomiti Energia Trentino 58 (19-17, 49-30; 66-45) Pall. Varese: Archie 11, Borsato, Iannuzzi 8, Natali 6, Bertone 5, Screubb 4, Verri, Tambone 14, Cain 9, Ferrero 6, Moore 15. Coach Caja.
Dolomiti Energia Trentino: LoVett 3 (1/5, 0/2), Mian 13 (3/5, 2/7), Forray 7 (2/4, 1/7), Mezzanotte 10 (3/4, 1/1), Kitsing (0/1, 0/2), Doneda (0/1, 0/3), Ladurner, Lechthaler, Nikolic-Smrdelj 14 (1/1, 4/7), Jovanovic 11 (4/10). Coach Buscaglia. Arbitri: Quarta, Chersicla, Foti. Note: Tiri da due: Varese 18/35, Trentino 14/31. Tiri da tre: Varese 10/22, Trentino 8/29. Tiri liberi: Varese 12/18, Trentino 6/14. Rimbalzi: Varese 32 (Cain 7), Trentino 39 (Jovanovic e Nikolic 6). Assist: Varese 16 (Moore 5), Trentino 13 (Forray 4). Recuperi: Varese 9 (3 giocatori con 2), Trentino 8 (Mezzanotte 3). --

Sito Uff. Aquila Trento

ULTIME NEWS