Forgot the password? x
News

Giovedì 13 Settembre 10:11

Sabato alle 20.45 torna il derby di Basket City con il 6° Memorial 'Porelli'

 
Torna il “Memorial Gigi e Paola Porelli”. E la sesta edizione della kermesse che ricorda l’Avvocato e la moglie, pietre miliari della storia della V nera, riaccenderà il clima di Basket City puntando i riflettori sul Derby. Virtus e Fortitudo, infatti, si ritroveranno faccia a faccia in una gara di precampionato, destinata comunque a richiamare tanti appassionati, per il valore che questa sfida ha in una città di basket come Bologna. L’appuntamento è per sabato 15 settembre, alle ore 20.45. sul parquet di un PalaDozza che tornerà a ribollire di tifo. Un’occasione speciale, che non si ripeterà durante la stagione regolare, nel quale le due squadre sono impegnate in campionati diversi. Proprio per questo il “Memorial Porelli” sarà l’occasione giusta per riproporre il Derby dei canestri.
“Il Memorial Porelli è una bellissima tradizione”, commenta l’Ad di Virtus Pallacanestro, Alessandro Dalla Salda, “che tiene viva la memoria di un uomo che ha fatto grande la V nera, e di una donna che gli è stata accanto condividendone valori e progetti. L’Avvocato Porelli diceva che “non esiste Basket City senza il derby”, e proprio per questo abbiamo pensato di invitare a giocare con noi la Fortitudo, non potendo incontrarla durante la stagione regolare. Vogliamo vivere insieme una bella serata di sport, in cui sia viva la rivalità tra i due club che ha sempre contraddistinto il derby, ma all’insegna del fairplay e dell’amore per la pallacanestro. Invitiamo al PalaDozza tutti i tifosi di questa città, per dimostrare che Basket City non è un modo di dire, ma una realtà e una città diverse da tutte le altre”.
''La partecipazione al Memorial Porelli sarà, per noi, importante”, afferma Christian Pavani, presidente di Fortitudo Pallacanestro. “Quando si riceve un invito da parte di un club di Serie A, credo sia giusto fare il possibile per rispondere presente e ci tengo, in tal senso, a ringraziare nuovamente Virtus Pallacanestro. Mi accodo a chi ha già affermato che il derby di Basket City difficilmente può essere considerato una semplice amichevole e va evidenziato come, dal punto di vista agonistico, questo test consentirà alla nostra squadra di misurarsi anche con un avversario di categoria superiore, e in fase di precampionato questo aspetto non è assolutamente da sottovalutare''.
“Quando il 26 settembre del 2013 insieme ad un gruppo di amici decidemmo di costituire la nostra associazione” spiega Massimo Zanetti, presidente dell’Associazione Gigi & Paola Porelli, “lo facemmo con un unico scopo: quello di ricordare nel tempo, con poche iniziative ma ben fatte, due figure straordinarie, l’Avvocato e la signora Paola. L’Avvocato: un mantovano che amava questa città in maniera viscerale e ne parlava con fierezza ed orgoglio ovunque andasse, sia in Italia che all’estero. Ho avuto la fortuna ed il privilegio di lavorare con lui e poi diventarne amico sincero: dietro una maschera da uomo burbero aveva un cuore grande ed era mosso da grandi valori morali, era una persona di grande intelligenza e lungimiranza. Lui, virtussino doc, aveva grande rispetto anche per la Fortitudo e considerava un bene per “la nostra Basket City” questa competizione cittadina. Una risorsa per Bologna. Sabato prossimo, alla sua sesta edizione, il “Memorial Gigi & Paola Porelli” ci riproporrà questa sfida sportiva tanto affascinante quanto sentita, in un PalaDozza che immagino gremito. Da presidente dell’Associazione, e a nome di tutti i suoi componenti, ringrazio Virtus e Fortitudo per questa “edizione speciale” che sarà uno spettacolo sia sul campo che sugli spalti e sono certo si svolgerà nel segno del massimo rispetto degli avversari”. LA STORIA DEL “PORELLI” - Il “Memorial Gigi e Paola Porelli” è un’idea fortemente voluta da Associazione Gigi e Paola Porelli e Virtus Pallacanestro Bologna. Ancora una volta il mondo bianconero si unirà nel ricordo dell’Avvocato e della moglie Paola, figure fondamentali per la crescita della Virtus e dello spirito bianconero. Una bella abitudine inaugurata il 2 ottobre 2013, quando nella prima edizione la Virtus venne sconfitta dalla Pallacanestro Cantù 58-74. Un anno dopo, ancora il 2 ottobre, è stata la volta della OpenjobMetis Varese, sconfitta dai bianconeri 78-65. La terza edizione ha visto la Virtus sfidare la Vanoli Cremona, uscita vincitrice 76-74. Nella quarta edizione svoltasi al PalaFerrari di Castel San Pietro, The Flexx Pistoia ha conquistato il trofeo avendo la meglio su Virtus Segafredo per 101-87. Un anno fa, al palasport di Loiano, la V nera ha conquistato il successo battendo 92-53 la Kleb Basket Ferrara. L’ “Associazione Gigi e Paola Porelli”, nata proprio alla vigilia della prima edizione del Memorial, si prefigge di operare in due settori di stretta pertinenza dell’Avvocato, ovvero la crescita dei giovani e lo sviluppo del potenziale della città di Bologna.
BIGLIETTI – Tutti gli abbonati Virtus che avranno esercitato entro domani, giovedì 13 settembre, il diritto di prelazione, rinnovando per la stagione 2018-2019, avranno diritto ad assistere gratuitamente al Memorial Porelli. Nella mattinata di venerdì 14 settembre, Virtus comunicherà l’eventuale disponibilità, i relativi prezzi e le modalità di vendita dei biglietti per la manifestazione. I biglietti di gradinata Nannetti consegnati alla Fortitudo sono invece in vendita presso entrambi i negozi del Fortitudo Point (via San Felice 103/A a Bologna e via Andrea Costa 15 a Castel Maggiore. Gli orari di apertura dei due negozi del Fortitudo Point sono i seguenti: ore 10.00-13.00 e ore 15.30-19.30 (sabato ore 10.00-13.00).

Sito Uff. Virtus Bologna

ULTIME NEWS