News

Mercoledì 10 Ottobre 16:34

La LBA e 'Scuola di Tifo': un progetto comune per il tifo sano e corretto

 
Nel quadro dell’innovativo piano di comunicazione varato da LBA per la stagione 2018/2019 nasce il progetto di educazione motoria e civica per i giovani appassionati di basket, sviluppato in collaborazione con “SDT - Scuola di Tifo”, Associazione che da cinque anni promuove tra i più giovani una cultura sportiva “positiva”, mettendo in luce i valori più nobili dello sport. Oltre 15.000 i giovani coinvolti, circa 200 gli eventi organizzati da “SDT - Scuola di Tifo” in Italia con società di basket, scuole e non solo. Il progetto mira a far conoscere alle nuove generazioni il “lato bello” dello sport, quello fatto di passione, entusiasmo, divertimento, rispetto per gli altri e tanto tifo “a favore”. L’obiettivo è quello di insegnare ai più piccoli i principi del tifo sano e corretto, in contrapposizione a quello contraddistinto da offese e episodi di violenza che ogni tanto accadono nei palasport e negli stadi. L’avvio della collaborazione vuole essere testimonianza del crescente impegno di LBA in campo sociale, con l’obiettivo di abbattere i muri delle rivalità sportive, promuovendo i valori dell’ospitalità e dell’accoglienza, trasmettendo una immagine del basket italiano sempre più “pulita”. L’attività, rivolta a Scuole e Società Sportive giovanili su tutto il territorio italiano, mira a promuovere e divulgare contenuti in tema di sport e fair play, coniugando l’aspetto educativo con la pratica dell’attività motoria di base. Il progetto si articola in momenti di confronto prima e durante gli incontri casalinghi delle squadre LBA, nel tentativo di regalare ai giovani partecipanti un’esperienza unica e al tempo stesso formativa, da concludere insieme ad amici e genitori al Palazzo dello Sport. In questo primo anno il progetto coinvolgerà alcune società della LBA ed i rispettivi territori di riferimento, oltre ad inserirsi negli eventi direttamente organizzati dalla Lega, a partire dalla Final Eight di Coppa Italia in programma a Firenze, con l’obiettivo di estendere nella prossima stagione la partecipazione al progetto a tutti i Club LBA.

ULTIME NEWS