News

Mercoledì 07 Novembre 20:37

Alma Trieste, la ricetta di Silins per Pesaro: 'Aggressività in difesa dal primo minuto'

 
Prosegue la preparazione settimanale, per Alma Pallacanestro Trieste, in vista della trasferta di Pesaro: il team di coach Eugenio Dalmasson si è riunito all’Allianz Dome per la consueta doppia seduta giornaliera, con il gruppo che ha lavorato in maniera costante e la coppia Walker - Janelidze impiegata a parte per recuperare dai rispettivi infortuni. Giornata a Reggio Emilia per Jamarr Sanders, che ha sostenuto gli esami di approfondimento in relazione all’infortunio che lo ha fermato: la diagnosi definitiva, con le opportune terapie ed i tempi di recupero, verrà resa nota nella giornata di domani dallo staff medico. Nella consueta intervista di metà settimana è intervenuto il lettone Ojars Silins, che ha esordito commentando il suo inserimento in squadra: “Mi sono trovato bene fin dall’inizio, sia i ragazzi che lo staff sono delle brave persone e sono molto disponibili, per cui è stato facile inserirsi in squadra. Certo, ci vuole del tempo per entrare al meglio nei meccanismi, ma direi che le prime tre settimane sono state positive”. Sulla vittoria con Pistoia: “Peric, Strautins e io abbiamo fatto punti, ma è stato un lavoro di squadra. Ogni elemento sceso in campo ha fatto il suo compito; peccato per gli ultimi cinque minuti nei quali abbiamo perso qualche lunghezza di vantaggio, ma la prestazione è stata comunque positiva”. OJ si concentra anche sul prossimo impegno con Pesaro: “Una trasferta nasconde sempre insidie; giocare a Pesaro non è mai facile, hanno diversi americani con punti nelle mani e sarà importante essere aggressivi in difesa fin dal primo minuto. Dobbiamo migliorare ancora molte cose, ma abbiamo tutta la settimana per prepararci al meglio”. Infine, la chiusura sulle prospettive di Alma Pallacanestro Trieste nella Serie A 2018/2019: “Sarà importante, per noi, cercare di “rubare” qualche vittoria fuori casa, la prima possibilità ce l’avremo nel prossimo turno. Secondo me possiamo ambire ad una buona posizione, ma è chiaro che dobbiamo impegnarci per migliorare ed essere competitivi anche contro team più forti di noi”.

Sito Uff. Pallacanestro Trieste

ULTIME NEWS