News

Lunedi 14 Gennaio 07:30

Pesaro, riscatto grazie al tiro da 3 (53.8%, record stagionale). Blackmon oltre quota 30 punti per la seconda volta

 
Dopo 6 sconfitte consecutive arriva la quinta vittoria in campionato per la VL Pesaro che supera la Fiat Torino per 102 a 98 dopo un tempo supplementare. Pesaro lascia l’ultimo posto in classifica proprio alla Fiat a pari punti con la Oriora Pistoia.
Per Pesaro arriva la miglior prestazione da tre punti della stagione grazie al 14 su 26 dalla lunga distanza supera per la prima volta in stagione il 50% e porta l’high stagionale al 53.8%. Vittoria che arriva nonostante la peggior prestazione da due punti della stagione con il 39.2%: è la prima volta che Pesaro scende sotto il 40%.
Seconda prova personale in stagione per James Blackmon (nella foto) che con 33 punti è il miglior realizzatore della quindicesima giornata. L'americano per la seconda volta oltre i 30 punti in questa stagione dopo i 35 segnati alla quinta giornata contro Brescia. L’ala di Pesaro è il miglior realizzatore del campionato e unico giocatore sopra i 20 punti di media nella classifica cannonieri.
Mockevicius con 21 rimbalzi realizza la miglior prestazione della stagione, unico giocatore ad avere catturato più di 20 palloni in questo campionato. Sono solo 3 i giocatori che sono andati in doppia cifra per rimbalzi offensivi. oltre a Mockevicius (10 ieri sera) anche Cooley (10 @ Avellino e 10 vs Milano) e Brown (11 @ Venezia). Record di franchigia rimangono i 25 rimbalzi presi da Anosike durante la stagione 2013/14 nella gara contro la Enel Brindisi, la prestazione di ieri di Mockeviciu si piazza al quinto posto.
Il centro di Pesaro è anche leader nella classifica dei rimbalzi con una media di 11.8 davanti a Krubally (10.8) e a Cain (10.7). Questi 3 giocatori sono gli unici con media superiore a 10 in campionato.

ULTIME NEWS