News

Sabato 09 Febbraio 08:37

LBA Serie A PosteMobile: stasera due anticipi a Reggio Emilia e Cremona. Stone a 2 assist da quota 300, Filloy a 8 punti da 500 con Avellino

 
La quarta giornata di ritorno della LBA Serie A PosteMobile prevede stasera due anticipi a Reggio Emilia e Cremona. Ariel Filloy è a 8 punti da quota 500 con Avellino mentre Julyan Stone (nella foto) è a 2 assist da quota 300.

In allegato il file con il confronto statistico delle squadre che si affrontano nella diciannovesima giornata

 

Grissin Bon Reggio Emilia - Acqua S.Bernardo Cantù

Reggio Emilia ha perso in casa contro Cantù solo 6 volte su 23 precedenti. L’ultima vittoria di Cantù a Reggio risale alla stagione 2004/05: Bipop Carire Reggio Emilia-Vertical Vision Cantù 83-93: Dopo la stagione 2004/05 8 vittorie consecutive per la Pallacanestro Reggiana.

Stefano Pillastrini ha già allenato 476 partite in Serie A (266 in A/A1 e 210 in A2) ottenendo 233 vittorie (133 in A/A1 e 100 in A2)

 

 

Vanoli Cremona - Segafredo Virtus Bologna

Perfetta parità nelle gare giocate a Cremona, 4 vittorie per parte. Nella gara di andata Cremona si è imposta a Bologna con il massimo scarto nella storia delle sfide tra le due squadre (18 punti)

20 i precedenti tra Sacchetti e Sacripanti, con 12 vittorie per il coach di Cremona e 8 per quello di Bologna.

 

Sidigas Avellino - Germani Basket Brescia

Solo 5 i precedenti tra Avellino e Brescia, 3 le vittorie di Avellino e 2 quelle di Brescia. Vucinic ha vinto la gara di andata superando la squadra di Diana nel girone di andata per 74 a 77.

Avellino è in serie aperta di 3 sconfitte consecutive.

Filloy a 8 punti da quota 500 con Avellino

 

Fiat Torino - Banco di Sardegna Sassari

Una sola vittoria esterna tra Torino e Sassari considerandole partite giocate in Serie A: la vittoria di Sassari a Torino nella stagione 2016/17.

Esposito ha vinto l’unico precedente tra i due allenatori giocato nel girone di ritorno della scorsa stagione.

 

Alma Trieste - Openjobmetis Varese

Nella gara di andata Varese ha battuto in casa Trieste per 78 a 66

 

A|X Armani Exchange Milano - VL Pesaro

Sfida numero 163 tra Milano e Pesaro, la prima è stata giocata nella stagione 1950/51: Victoria Pesaro-Borletti Milano 29-41. Milano ha ottenuto 116 vittorie perdendone solo 11 in casa su 80 precedenti.

Pesaro è stata una delle 3 squadre a vincere a Milano nella scorsa stagione insieme a Venezia e Avellino, e l’unica nel girone di ritorno.

8 i precedenti tra Simone Pianigiani e Matteo Boniciolli, il conto delle vittorie è di 6 a 2 per il coach di Milano: tra i due allenatori anche una finale di Coppa Italia, quella della stagione 2009/10. Vittoria di Pianigiani sulla panchina di Siena contro La Fortezza Bologna allenata da Boniciolli.

 

Umana Reyer Venezia - Dolomiti Energia Trentino

In stagione regolare Venezia ha perso soltanto una volta contro Trento in casa, nella stagione 2016/17 Umana Reyer Venezia - Dolomiti Energia Trentino 59-76. Le due società si sono incontrate nei playoff delle ultime due stagioni. Finale Scudetto della stagione 2016/17 (Venezia 4-2) e Semifinale della scorsa stagione (Trento 3-1)

De Raffaele e Buscaglia si sono incontrati 16 volte e tutte dalla stagione 2015/16. De Raffaele ha vinto 9 incontri contro i 6 di Buscaglia.

Julyan Stone a 2 assist da quota 300: è il secondo atleta di Venezia a raggiungere questo obiettivo dopo Haynes (333). Flaccadori a 1 assist da quota 200 ed è terzo nella classifica storica di Trento dopo Forray (425) e Craft (280).

 

Happy Casa Brindisi - Oriora Pistoia

Brindisi ha perso solo una volta in casa contro Pistoia, nella stagione 2015/16. Nella gara di andata la Happy Casa ha vinto di 16 punti, lo scarto maggiore nelle sfide tra le due società

Perfetta parità nel conto dei precedenti tra i due allenatori, 6 incontri e 3 vittorie per parte.

 

124473_76_diciannove-pdf.pdf

ULTIME NEWS