News

Domenica 17 Febbraio 11:14

Next Gen Cup, alle 15.15 la finalissima Trento-Reggio Emilia con tante novità

 
Oggi è il grande giorno: la Next Gen Cup è arrivata al suo atto conclusivo e alle ore 15.15 la Dolomiti Energia Trentino e la Grissin Bon Reggio Emilia si affronteranno per determinare la vincitrice del torneo. Al Mandela Forum è tutto pronto per una sfida che si preannuncia avvincente come tutte quelle disputate nei tre giorni precedenti tra Pistoia e Firenze. Ad alzare ancora di più il livello della competizione ci sarà anche l’adozione dell’instant replay e del precision time, con le stesse regole in vigore in LBA.

Trento contro Reggio Emilia non è uno scontro inedito in questa competizione: infatti le due squadre si sono già affrontate solo tre giorni fa nella seconda gara del concentramento di Pistoia, quando ad imporsi era stata la formazione reggiana con il punteggio di 74-79 al termine di una sfida caratterizzata dal notevole impatto fisico. Non a caso l’mvp dell’incontro era stato il lungo reggino Mouhamet Diouf, destinato a una nuova battaglia all’insegna dell’atletismo contro avversari come Simone Doneda e Yannick Nzosa. Non sarà però una lotta esclusiva sotto le plance, perché la presenza di esterni con punti nelle mani come i trentini Kitsing e Picarelli o i reggiani Cipolla e Dellosto promette un grande spettacolo anche sul perimetro. La giornata sarà completata da una cornice di altissimo livello, sulla falsariga delle sfide della PosteMobile Final Eight, con tanto di utilizzo dell’instant replay, precision time e con la premiazione dei vincitori che avverrà davanti al pubblico del Mandela Forum a tre minuti dall’inizio della finale tra Vanoli Cremona e Happy Casa Brindisi. Insomma, una festa come quella che attende i campioni di LBA in linea con lo spirito che ha caratterizzato tutta la Next Gen Cup, un evento assolutamente da non perdere.

ULTIME NEWS