News

Venerdì 08 Marzo 09:47

LBA Serie A PosteMobile, le cifre della giornata: Sacripanti cerca la vittoria n ° 350 in A, Pianigiani la n° 50 con Milano

 
L'anticipo tra Alma Trieste e VL Pesaro apre la 21a giornata della Serie A PosteMobile che si concluderà con il posticipo di lunedì' sera tra Grissin Bon Reggio Emilia e A|X Armani Exchange Milano.

In allegato il confronto statistico delle squadre che si affrontano nella ventunesima giornata (le statistiche non tengono conto delle due gare con il risultato omologato di 0-20.)

Alma Trieste - VL Pesaro

Nel girone di andata Pesaro si è imposta per 103 a 77 su Trieste.

Nessun precedente tra i due allenatori

Trieste ha vinto 3 delle ultime 4 gare giocate, Pesaro è in serie aperta di 4 sconfitte consecutive.

 

Happy Casa Brindisi - Fiat Torino

Brindisi ha vinto solo 4 gare contro Torino su 16 precedenti giocati. La Happy Casa vittoriosa nelle ultime due sfide giocate tra le società

 

Sidigas Avellino - Openjobmetis Varese

35 sfide tra le due società con Avellino in vantaggio per 21 a 14. Nelle ultime 9 sfide tra le due società ci sono state 6 vittorie in trasferta.

Nel girone di andata la squadra allenata da Vucinic ha vinto contro quella di Caja per 4 punti, è l’unico precedente tra i due allenatori

 

Acqua S.Bernardo Cantù - Segafredo Virtus Bologna

163 i precedenti tra le due società in cui prevalgono le vittorie casalinghe (115 a 47). Negli ultimi 8 precedenti una sola vittoria esterna, quella di Cantù a Bologna nel girone di ritorno della scorsa stagione.

Tra i precedenti delle due squadre da ricordare la Finale di Coppa delle Coppe 1978 giocata a Milano e vinta da Cantù per 82 a 84 e le due finali scudetto della stagione 1979/80 (Bologna 2-0) e quella della stagione 1980/81 (Cantù 2-1)

Cantù è l’unica squadra imbattuta nel girone di ritorno, è alla quinta vittoria consecutiva. Sacripanti, ex di turno sulla panchina di Bologna, è alla ricerca della vittoria numero 350 in Serie A.

 

Vanoli Cremona - Oriora Pistoia

Cremona ha perso soltanto in un’occasione contro Pistoia giocando in casa, nella stagione 2014/15: Vanoli Cremona-Giorgio Tesi Group Pistoia 75-81. Negli altri 4 precedenti giocati a Cremona è sempre uscita vittoriosa la squadra di casa.

Sette i precedenti tra i due allenatori con Sacchetti in vantaggio per 5 a 2 su Ramagli

 

Umana Reyer Venezia - Banco di Sardegna Sassari

Rivincita del quarto di finale della Postemobile Final Eight giocato a metà Febbraio a Firenze che ha visto superare il turno la squadra sarda per un solo punto. Venezia ha perso sette volte contro Sassari in casa, nelle ultime 6 stagioni la Reyer ha ottenuto una sola vittoria al Taliercio contro il Banco di Sardegna (stagione 2017/18).

La gara di Febbraio di Coppa Italia è l’unico precedente tra i due allenatori.

Venezia ha vinto 3 delle ultime 4 gare mentre Sassari non trova la vittoria dalla sedicesima giornata.

 

Germani Basket Brescia - Dolomiti Energia Trentino

La Leonessa non ha mai battuto in casa Trento, nei 2 precedenti giocati a Brescia 2 vittorie dell’Aquila. Brescia ha battuto solo in un’occasione Trento, nella stagione scorsa: Dolomiti Energia Trentino-Germani Basket Brescia 56-66

Diana e Buscaglia sono stati sulle rispettive panchine per tutte le 5 gare giocate: Buscaglia guida per 4 a 1.

Luca Vitali a 1 assist da quota 1300 in carriera e a 3 da quota 500 con la maglia di Brescia.

 

Grissin Bon Reggio Emilia - A|X Armani Exchange Milano

58 i precedenti tra le due società con 17 vittorie di Reggio Emilia e 41 di Milano. Nelle ultime 5 sfide tra le due società cinque vittorie di Milano, compresa la semifinale di Coppa Italia giocata a Rimini nella stagione 2016/17.

I due allenatori si sono incontrati per 10 volte dalla stagione 2001 alla 2007: Pillastrini non è mai riuscito a battere Pianigiani.

Reggio Emilia non ha ancora vinto una gara nel girone di ritorno, sono sei le sconfitte consecutive.

Pianigiani cerca la vittoria numero 50 sulla panchina di Milano

 

 

124638_6_ventuno-pdf.pdf

ULTIME NEWS