News

Venerdì 22 Marzo 13:28

Brienza: 'Con Trieste spero di poter contare sul nostro pubblico'

Conferenza pre partita di Acqua S.Bernardo Cantù-Alma Trieste, incontro in programma al "PalaDesio" alle ore 17:30 di domenica 24 marzo, valido per la 23sima giornata di LBA. A disposizione dei giornalisti il capo allenatore dell’Acqua S.Bernardo, coach Nicola Brienza, il quale ha presentato così il prossimo impegno di campionato dei canturini.
Sugli avversari: «Domenica affrontiamo Trieste, una formazione neopromossa ma che di neopromossa ha ben poco. La società ha allestito un roster molto importante con dieci giocatori veri, più un undicesimo ed un dodicesimo con grande esperienza che potrebbero entrambi essere stabilmente nelle rotazioni di tante altre squadre del campionato».
Piano partita: «La squadra è allenata da un ottimo coach come Dalmasson, capace di sfruttare al meglio tutte le qualità individuali del gruppo e, più in generale, quella corali. Trieste ha tante armi, tante frecce a disposizione del proprio arco. Dovremo essere bravi a limitare le loro caratteristiche, cercando di far risaltare le nostre. È una squadra che gioca di sistema e che non ha un leader designato ma tanti giocatori che possono essere decisivi nell’arco del match. Rispetto alle nostre precedenti avversarie che, invece, avevano un punto di riferimento, Trieste dispone di più elementi in grado di essere decisivi. Possono mettere in campo sicuramente tante opzioni, quindi è sempre difficile decifrarli. Per questo noi dovremo essere molto rapidi nelle letture».
Come si presenta Cantù all’appuntamento: «Per noi sarà una partita chiave, non fondamentale ma sicuramente importante. Vincendo faremmo un salto in ottica prime otto posizioni, perdendo invece rimetteremmo in gioco anche altre squadre nella corsa ai playoff. Speriamo di poter contare su un supporto notevole da parte del nostro pubblico, vorrei vedere il PalaDesio gremito come in occasione della gara con la Virtus Bologna. In questa settimana la squadra ha lavorato bene, concentrata, conscia del fatto che questa sarà una partita molto importante. Adesso dobbiamo vincere» ha concluso il tecnico canturino.

Sito Uff. Pall. Cantu

ULTIME NEWS