News

Venerdì 29 Marzo 08:19

Le cifre della giornata: Diener e Moss puntano a quota 200 assist con Cremona e Brescia

 
L'anticipo tra Dolomiti Energia Trentino e Fiat Torino apre sabato la giornata della LBA Serie A PosteMobile. In allegato il confronto statistico delle squadre che si affrontano nella ventiquattresima giornata. Nella foto David Moss della Germani Basket Brescia.

 

Dolomiti Energia Trentino - Fiat Torino

L’unica vittoria di Torino a Trento è arrivata nella stagione 2016/17: Dolomiti Energia Trentino-Fiat Torino 70-74. 

Le due squadre si sono incontrate anche nella semifinale della Supercoppa di questa stagione giocata a Brescia con vittoria di Torino per 81 a 72.

Buscaglia ha vinto l’unico precedente tra i due allenatori giocato nel girone ritorno della scorsa stagione.

Poeta a 2 punti da quota 3000 in Serie A

 

Alma Trieste - Vanoli Cremona

Nel girone di andata Cremona ha battuto Trieste per 87 a 78.

Travis Diener a 3 assist da quota 200 con la maglia di Cremona, attualmente è terzo nella speciale classifica: 1° Luca Vitali (335), 2° Earl Jerrod Rowland (221)

 

A|X Armani Exchange Milano - Acqua S.Bernardo Cantù

Derby lombardo numero 167, sono 99 le vittorie di Milano e 67 quelle di Cantù. L’ultima vittoria di Cantù a Milano in camponato è della stagione 2012/13 quando la Lenovo Cantù superò la EA7 Emporio Armani per 76 a 84. L’ultima vittoria di Cantù contro Milano è arrivata durante le Final Eight della scorsa stagione a Firenze, quando la Red October passò il turno alle spese della EA7 Emporio Armani Milano per 105 a 87. Dopo la gara di Coppa Italia per Milano sono arrivate 5 vittorie consecutive (2 in regular season e 3 nei playoff).

Nel girone di andata di questo campionato Milano ha vinto a Cantù per 27 punti, massimo scarto per Milano nelle gare giocate a Cantù nella storia del derby.

Con la sconfitta della scorsa settimana contro Trieste, Cantù ha chiuso una serie di 7 vittorie consecutive.

 

VL Pesaro - Sidigas Avellino

Avellino ha vinto le ultime 9 gare di campionato contro Pesaro che non vince in casa contro la Scandone dalla stagione 2013/14. Quella del 2013/14 è l’unica vittoria delle VL nelle ultime 8 sfide giocate a Pesaro tra le due squadre.

Pesaro è in serie aperta di 7 sconfitte consecutive: non vince dalla prima gara del girone di ritorno a Pistoia.

 

Banco di Sardegna Sassari - Segafredo Virtus Bologna

Sassari ha perso in casa contro Bologna soltanto in due occasioni: nella stagione 2010/11, la prima in Serie A della Dinamo, e nella stagione 2015/16

Nella gara di andata Bologna ha perso in casa contro Sassari con uno scarto di 12 punti.

 

Germani Basket Brescia - Oriora Pistoia

Ancora nessuna vittoria esterna nelle gare giocate tra le due società. Cinque i precedenti, 3 giocati a Pistoia e 2 a Brescia con solo vittorie della squadra di casa

Moss a 1 assist da quota 200 con la maglia di Brescia

 

Grissin Bon Reggio Emilia - Happy Casa Brindisi

Solo due le vittorie di Brindisi a Reggio Emilia in regular season: una nella stagione scorsa e una nella stagione 2012/13.

Nelle ultime 4 stagioni le due società si sono incontrate ben 15 volte: 8 gare di stagione regolare, 5 gare di playoff e due di Eurocup.

15 i precedenti tra Pillastrini e Vitucci, il primo giocato nel campionato di A2 della stagione 1994/95 (l’ultimo nella stagione 2010/11): il conto delle vittorie è a favore del coach di Reggio Emilia per 8 a 7.

Nella scorsa giornata Reggio Emilia ha chiuso una serie di 8 sconfitte consecutive battendo in trasferta Pistoia

In solo una stagione Brindisi ha ottenuto più punti di questa alla ventitreesima giornata, nella stagione 2013/14 quandò ottenne 16 vittorie nelle prime 23 gare

Moraschini alla presenza 200 in A.

 

Openjobmetis Varese - Umana Reyer Venezia

Su 47 precedenti giocati a Varese Venezia ha vinto soltanto in 9 occasioni ma si è aggiudicata 3 delle ultime 4 sfide giocate in trasferta.

Nelle ultime 5 gare tra le due squadre ci sono state 4 vittorie esterne: solo Venezia nella stagione 2016/17 è riuscita a far valere il fattore campo.

5 precedenti tra i due allenatori con De Raffaele in vantaggio per 3 a 2su Caja.

Venezia è in serie aperta di 4 vittorie consecutive con una sola sconfitta nel girone di ritorno.

Bramos a 6 minuti giocati da quota 3500: è l’ottavo giocatore per minuti giocati nella storia di Venezia

Si affrontano i primi due giocatori per percentuale da due punti, Watt primo con il 68.3%, Cain secondo con il 62.4%

 

 

124738_34_ventiquattro-pdf.pdf

ULTIME NEWS