News

Domenica 09 Giugno 18:10

Le curiosità della sfida scudetto: per Umana e Banco di Sardegna seconda finale della loro storia. Nelle finali sinora 11 a 2 per chi ha il fattore campo a favore

 
Quella che inizia lunedì sera tra Umana Venezia e Banco di Sardegna Sassari è la seconda finale per entrambe le squadre: entrambe hanno vinto la serie giocata in precedenza. Venezia ha battuto Trento nella stagione 2016/17 per 4 a 2, Sassari ha sconfitto Reggio Emilia per 4 a 3 nei playoff del 2015. Venezia ha giocato la sua unica finale scudetto con il fattore campo a favore, mentre Sassari ha dovuto vincere a Reggio Emilia la gara decisiva.
Il bilancio dei precedenti tra le due squadre dice 16 a 12 a favore di Sassari. Le due squadre si sono incontrate 10 volte in A2 (4 vittorie per Venezia, 6 per Sassari), 6 volte in Serie A (7 le vittorie della Reyer e 9 quelle della Dinamo),  una volta in semifinale di Supercoppa nella stagione 2017/18 (Venezia) e una nei quarti di finale di Coppa Italia in questa stagione a Firenze (Sassari).
Nella regular season di questa stagione entrambe le gare sono state vinte da Venezia (+3 a Sassari e +8 in casa).
E’ la prima volta nella storia dei playoff che arrivano alla serie finale la numero 3 e numero 4 del tabellone. Nelle 11 finali a 7 gare giocate fino ad ora soltanto due volte ha vinto la squadra che non aveva il fattore campo a favore: Siena nella stagione 2012/13 (vs Roma 1-4) e proprio Sassari nei playoff del 2015 (vs Reggio Emilia 3-4).
In allegato le statistiche totali e individuali di Venezia e Sassari in questi playoff. Nella foto un duello tra Tonut e Smith nella sfida di Firenze dell'ultima Final Eight. 

125058_60_stats-pdf.pdf

ULTIME NEWS