News

Martedì 13 Agosto 19:06

Trieste, presentato Jon Elmore: 'Giochiamo duro per competere al massimo e divertirci'

 
La giornata di martedì, dopo l’allenamento del mattino, è dedicata alla presentazione di un altro “volto nuovo” in casa Pallacanestro Trieste 2004. Parliamo di Jon Elmore, playmaker classe 1996 proveniente da Marshall University: il giocatore che detiene il record di punti, assist e tiri da tre realizzati nella Conference USA, nonché “West Virginia Mr. Basketball” 2014, si presenta con tante argomentazioni nella sala stampa dell’Allianz Dome.
Jon, prima di tutto una domanda: come sono queste prime ore a Trieste?
“Devo dire che Trieste è una bellissima città; finora sono stato molto bene e posso affermare che non vedo l’ora di spendere tutta la stagione qui”.

Conoscevi già Trieste, come società?
“C’è un aneddoto interessante, relativamente a Trieste: durante l’estate ho fatto la Summer League NBA con i Boston Celtics e lì sono diventato amico di Javonte Green, uno che conoscete molto bene. Abbiamo parlato molto, lui ha speso ottime parole per la città di Trieste e la società in generale: ha detto che è certamente uno dei migliori posti in cui ha giocato. Ovviamente, dopo aver firmato, ho fatto delle ricerche su Trieste e posso dire di essere veramente soddisfatto di essere approdato qui da voi”.

Se tu dovessi descrivere le tue caratteristiche tecniche come giocatore?
“Sono un playmaker. La mia caratteristica principale è quella di rendere migliori gli atleti che giocano al mio fianco; se c’è bisogno di prendersi un tiro aperto o segnare, non mi tiro di certo indietro, ma ovviamente metto sul tavolo anche altre qualità come la difesa o i passaggi per i compagni. Mi piace mettere in buone condizioni gli altri miei compagni di squadra ed elevare il loro rendimento”.

Trieste ha grande tradizione di basket, ma anche la tua famiglia ne ha: raccontaci un pò il tuo parere su questo “parallelismo”.
“E’ una cosa davvero bella: in famiglia mio padre, mio nonno e mio fratello hanno giocato o allenato, per cui sono cresciuto respirando aria di pallacanestro fin da piccolo. Per una persona come me, arrivare in un posto del genere dove il basket è amato tantissimo, dove quando vai in città i fans ti fermano per parlare di pallacanestro, per fare delle foto e vedere in che maniera riempiono il palazzetto durante le partite… beh, devo dire che è davvero una gran cosa”.

Infine, il tuo messaggio per i tifosi biancorossi.
“Sono contento: quest’anno sarà una grande stagione; personalmente, il mio desiderio è quello di vincere il campionato. Giocheremo duro e ci impegneremo al massimo in ogni partita, per competere ad alto livello e divertirci il più possibile”.

Sito Uff. Pallacanestro Trieste

ULTIME NEWS