News

Sabato 24 Agosto 13:40

Trieste presenta Kodi Justice: 'Sarò un collante: pronto per una grande stagione'

 
Appena il tempo di sbarcare dall’aereo e Kodi Justice è già in campo, in quel di Cervignano: il tiratore di Mesa (Arizona), dopo aver sostenuto le visite mediche, si è precipitato a vedere i propri compagni impegnati nella seconda partita della Piubello Summer League e, dopo aver espletato le pratiche burocratiche per l’Italia, parla ai microfoni biancorossi per presentarsi a modo suo. 

Kodi, sei appena arrivato ed hai già potuto apprezzare un pò la città di Trieste? 
“Sono atterrato ieri mattina a Venezia e ho avuto modo di arrivare a pranzo qui; Trieste è una città davvero bella, ho visto il mare che è uno spettacolo, il clima è buono, ovviamente meno rigido rispetto alla Russia; i tifosi mi hanno fermato e mi hanno salutato, parlandomi un pò. Posso dire di essere davvero contento di essere arrivato qui”. 

Hai avuto modo di vedere subito la squadra all’opera, contro Treviso nella Piubello Summer League: le tue impressioni per quello che Trieste potrà fare quest’anno? 
“Siamo una grande squadra. Il coach instilla in tutti noi una grande mentalità e anche il supporto dei tifosi è davvero importante, ho potuto assaggiarne un pò ieri sera. Quello che mi piace è il fatto che tutta la squadra prenda l’impegno di precampionato con il massimo della concentrazione, tuffandosi su ogni pallone, difendendo duro e cercando di giocare al cento per cento in ogni fase del gioco, comunicando l’un l’altro: queste sono le chiavi del successo”. 

Che cosa può dare Kodi Justice a Pallacanestro Trieste: che giocatore sei? 
“Sono un buon tiratore e so anche creare gioco. Oltretutto, avendo l’esperienza di un anno in Europa, posso aiutare i compagni più giovani e la squadra, cercando di far valere la mia leadership: mi definisco un collante, mi piace riuscire a tenere assieme il gruppo e questo può essere un valore aggiunto per la squadra, al netto delle mie capacità tecniche”. 


“Sono felice di essere arrivato a Trieste: voglio dare il massimo e trarre più cose possibili dalla città e da questa stagione. So che c’è un grande supporto intorno alla squadra e, proprio per questo, non vogliamo deludervi: sarà un grande anno”.

ULTIME NEWS