News

Domenica 08 Dicembre 23:05

La Pompea cala il tris: Robertson alla miglior gara della stagione per valutazione. Mancinelli supera Gay e diventa il 4° gocatore per utilizzo in A nella storia Fortitudo

 
Nell’anticipo di sabato la Fortitudo Bologna supera la Dolomiti Energia Trentino per 93 a 68. Quarto posto a pari merito con Cremona, Brindisi e Brescia per la neo promossa Pompea Fortitudo Bologna e terza vittoria consecutiva. In campionato la Fortitudo non vinceva una gara in Serie A con cosi ampio scarto dal 9 Dicembre 2006, esattamente 13 anni fa, quando all’undicesima giornata del campionato 2006/07 superò Roma per 92 a 66. Per i ragazzi di coach Antimo Martino arriva la miglior prestazione al tiro della stagione, grazie al 35 su 61 dal campo Bologna chiude con il 57.4% che supera il 53.7% realizzato contro Venezia alla seconda giornata. Il 57.4 vale la quarta prestazione assoluta in campionato, dietro al 60.9% di Sassari, al 58.7% di Brindisi e al 58.2% di Brescia.
Bologna tira dalla lunga distanza con il 56% grazie al 4 su 25, realizzando anche la miglior prestazione della stagione dalla linea dei 3 punti.
In questa stagione solo Treviso (59.1%) e Brindisi (57.1%) hanno fatto meglio.
A conferma l’ottima prova della Fortitudo arriva il nuovo record stagionale per assist con 22 e la miglior prova per valutazione con 121.
E’ la seconda volta che Bologna supera quota 100 per valutazione, c’era riuscita solo nella gara contro Milano della nona giornata.
Dal punto di vista individuale da segnalare i 21 punti di Robertson, a soli due punti dalla sua miglior prestazione realizzata contro Treviso.
Per Robertson (nella foto) arriva anche la miglior valutazione della stagione con 20, a pari merito con la gara giocata contro la De’Longhi.
Per il giocatore canadese prestazione da 80% al tiro con solo due errori su 10 tentativi totali (3/3 da due punti e 5/7 da tre): è la prima volta che un giocatore in maglia Fortitudo realizza 5 triple in una gara in questa stagione.
Con i 18 punti segnati ieri, Pietro Aradori sale al quinto posto della classifica marcatori della Serie A con una media di 16.1 a partita. Insieme ad Alessandro Gentile sono gli unici due italiani con media punti superiore a 15.
Con i 20 minuti giocati ieri Mancinelli diventa il quarto giocatore per utilizzo in Serie A per la Fortitudo Bologna superando Dan Gay fermo a quota 5644:
Gianluca Basile 7665
Carlton Myers           7049
Gregor Fucka            6064
Stefano Mancinelli      5655
Dan Gay                 5644

ULTIME NEWS