News

Martedì 24 Giugno 09:41

Mps: Recalcati in pole position

Dopo il via libera dalla Fip si avvicina il coach della Nazionale

La corsa alla panchina della Sana sembra essersi fatta pi lineare. La pista che porta a Charly Recalcati, sicuramente molto meno tortuosa dopo che la Fip gli ha accordato il part-time e gi ieri quasi tutti i media specializzati davano come ormai certo il passaggio del coach della Nazionale al Montepaschi. Sullo sfondo, comunque, rimane ancora Sergio Scariolo che non andr pi a Malaga, come sembrava in un primo momento. Si allontanano in modo significativo gli altri pretendenti come Obradovic, Blatt e Sakota. Entro la fine del mese, comunque, sapremo ufficialmente il nome del nuovo coach che dovr guidare la Mens Sana alla vittoria dello scudetto 2003-2004 e dellUleb Cup.
Carlo Recalcati rimane in pole position. Milanese, 58 anni, diplomato in ragioneria ha iniziato ad allenare lAlpe Bergamo nel 1981 con cui ha vinto il campionato di B e poi quello di A2. Nell84 passato a Cant, dove rimasto fino al 1990. Poi cinque anni a Reggio Calabria (90-95), mentre nel 1996 torna a Milano con la neo-promossa Ambrosiana. Nel 1997 ha allenato Bergamo, in serie B. Dal 1997 al 1999 andato ai Roosters Varese dove, al secondo anno, ha conquistato lo scudetto (il decimo per il club lombardo). Nella stagione successiva passato alla Paf Fortitudo Bologna, con cui ha vinto lo scudetto 2000 e ha conquistato il secondo posto nel 2001. E Ct della Nazionale maschile dal settembre 2001 quando esord a Roseto degli Abruzzi contro lInghiterra (99-63).
Recalcati stato anche giocatore in serie A, dal 1962 al 1979 con la Pallacanestro Cant, poi in serie B con la Pallacanestro Parma dal 1979 al 1981. Con la Pallanestro Cant ha segnato 6.396 in 434 gare. Ha vinto 2 scudetti (nel 1968 con lOransoda allenata da Boris Stankovic; e nel 1975 con la Forst allenata da Arnaldo Taurisano), 3 Coppe Korac (73, 74, 75), 3 Coppe delle Coppe (77, 78, 79), 1 coppa Intercontinentale (75). Ha anche vinto tre Oscar del basket (70, 71, 75). Con la Pallacanestro Parma, nel corso della seconda stagione, ha svolto il ruolo di allenatore-giocatore. Ha esordito in Nazionale il 13 maggio 1967, a Napoli contro la Polonia (58-57) in una gara amichevole. Ha giocato in 166 gare realizzando 1239 punti (14 realizzatore di tutti i tempi). Ha vinto due medaglie di bronzo ai campionati europei di Essen (71) e Spalato (75); ha anche partecipato agli Europei di Tampere-Finlandia (67), e di Napoli (69). Ha preso parte a due Olimpiadi (Messico 68 e Montreal 76), a due Campionati del Mondo (Uruguay 1967 e Jugoslavia 1970) e ai Giochi del Mediterraneo (Tunisi 1967).
Sergio Scariolo nato a Brescia il 1 Aprile 1961 e si laureato in giurisprudenza alluniversit statale di Milano. E allenatore professionista dalla stagione 1980/81. E stato responsabile del settore giovanile di Pintinox/Simmenthal Brescia e della Scavolini Pesaro. Ha allenato la squadra delle Forza Armate e la Nazionale Militare Italiana, con la quale ha vinto il titolo mondiale nellanno 1985. Vice-allenatore in serie A per 3 anni a Brescia (sotto Riccardo Sales e Carlo Rinaldi) e 4 anni a Pesaro (sotto Gian Carlo Sacco e Valerio Bianchini), ha allenato da capo coach la Scavolini Pesaro, il Billy-Hyundai Desio, la Filodoro-Teamsystem Bologna, il Tau Cermica Vitoria e il Real Madrid. E stato direttore generale della sezione pallacanestro del Real dal 2000 al 2002 ed ha vinto il campionato italiano con la Scavolini nell89/90, la coppa di Spagna con il Tau Cermica nell98/99 e il campionato spagnolo con il Real Madrid nel 99/00. E stato finalista in coppa Korac (Scavolini, 89/90), nel campionato italiano (Teamsystem, 95/96), in Copa di Spagna (Real Madrid, 00/01) e due volte nel campionato spagnolo (Tau Cermic, 97/98 e Real Madrid, 2000/01). Ha allenato lunica squadra europea capace di portare al tempo supplementare una squadra Nba (Scavolini, Mc Donalds Open, Barcelona 1990) ed stato allenatore dellanno in Italia (1994) e Spagna (2000).
Andrea Bianchi

ULTIME NEWS