News

Sabato 27 Dicembre 08:46

Antonetti: «Teramo, proviamo a fare il colpo a Siena»

Il massimo campionato di basket non conosce soste. Domani si torner in campo per la 14 giornata di andata e il Teramo sar impegnato sul campo della capolista MontePaschi Siena. La squadra biancorossa ha ripreso gli allenamenti ieri, mentre oggi ci sar la partenza alla volta della Toscana. Si giocher al Palasclavo alle ore 18.15, designati gli arbitri Borroni di Corsico (Milano), Ursi di Livorno e Strozzi di Parma. La gara di Siena chiuder un anno fantastico per la societ teramana.
Sulla partita di domani sono significative le parole del presidente Carlo Antonetti: Giocheremo sul campo della capolista, allenata dal coach della nazionale, Carlo Recalcati. I ragazzi ce la metteranno tutta per ben figurare e, perch no, chiudere lanno col botto. Sarebbe il massimo per i nostri tifosi che, mi dicono, seguiranno in massa la squadra in Toscana.
Tanti saranno i tifosi teramani che seguiranno la squadra a Siena, guidati dagli ultra di Inferno Biancorosso.
La Montepaschi Siena, una delle formazioni pi forti dEuropa, ancora imbattuta in casa e ha perso sinora solamente due volte, a Bologna con la Skipper e a Roseto, tre settimane fa.
I toscani sono stati, in tutta la loro storia, al comando della classifica solo nella stagione 1978/1979 con Carlo Rinaldi in panchina: indimenticabile la sfida al vertice con la mitica Varese.
Due stagioni fa la Montepaschi vinse la Coppa Saporta e gioc la finale di Coppa Italia, mentre lanno scorso si qualificato per la Final Four di Eurolega di Barcellona perdendo in semifinale contro la Benetton Treviso. Sulla panchina dei senesi si sono avvicendati, nel corso degli anni, diversi allenatori illustri come Lombardi, Pancotto, Melillo, Dalmonte, Rusconi, Frates e Ataman. Ora, c Carlo Recalcati, che svolge la doppia funzione di capo allenatore di Siena e coach della nazionale italiana, brillantemente condotta alle Olimpiadi di Atene dopo il 3 posto ottenuto ai campionati europei svoltisi in Svezia a settembre.
Sul fronte squadra, la Montepaschi pu contare su Bootsy Thornton, americano ad hoc per Siena: punti, spettacolo, concretezza e pochi fronzoli. Un leader rispettato in campo e fuori. Oltre allex canturino ci sono Galanda e Chiacig, Vukcevic e Stefanov, con questultimo autore di unincredibile gara di Coppa con il Maccabi qualche settimana fa: 7/8 da tre con 30 punti messi a segno.
Sar una sfida difficile per Teramo che per medita limpresa per chiudere alla grande un 2003 da ricordare.
Matteo Falzon

Il Centro

ULTIME NEWS