News

Sabato 13 Marzo 09:11

Teramo prepara la festa del basket

Cresce lattesa per larrivo della Scavolini, ci sar il tutto esaurito

Si va verso il tutto esaurito al PalaScapriano in vista della gara di domani contro la Scavolini Pesaro, una delle tre battistrada del massimo campionato. Da giorni, la societ di via Delfico subissata di richieste da tutto lAbruzzo, mentre da Pesaro giungeranno circa 600 tifosi.
Prevendita che proseguir, fino a esaurimento tagliandi, anche oggi e domani con ingressi al palasport aperti sin dalle ore 17. Si prospetta, dunque, una grande cornice di pubblico per una sfida che non ha bisogno che promette davvero spettacolo. Il Teramo in settimana ha lavorato con grande intensit e ha un grande desiderio di riscattare le ultime due sconfitte maturate in maniera rocambolesca a Roma e a Udine.
In casa marchigiana, c il morale alto dopo la preziosa vittoria di Napoli. Da valutare, per, per coach Melillo, gli infortuni di Ford e Scarone. Entrambi hanno ripreso a lavorare con la squadra giovedi e solo stamattina verr presa una decisione sul loro impiego a Teramo. Ci sar sicuramente Matteo Malaventura, ex del confronto, avendo militato a Teramo nella stagione 1999/2000, iniziata in panchina da coach Bizzosi e terminata da Marcello Perazzetti. Il suo high stato di 30 punti contro la Sinteco Ferrara. Sono contentissimo di ritrovare il Teramo cos in alto, afferma lo stesso giocatore pesarese. Affrontarlo in serie A, fa un certo effetto. Teramo una squadra che merita considerazione, sta facendo buone cose e si rinforzata molto nellultimo mercato. Rispetto alla squadra in cui militavo io, sono rimasti solo il presidente Antonetti, il massaggiatore e il dottore. Fa piacere tornare a Teramo, ma non possiamo concedere sconti. Dobbiamo vincere.
Matteo Falzon

Il Centro

ULTIME NEWS