News

Giovedì 30 Dicembre 07:13

Roseto: arrivano sponsor e Scavolini

Alla 15^ giornata di campionato, Roseto trova lo sponsor. Da oggi in poi, almeno fino a fine stagione, gli Sharks si chiameranno Sedima Roseto. La Sedima unazienda di Corropoli, in provincia di Teramo, che opera nel trattamento tessuti, con particolare riferimento alle lavorazioni di sabbiatura e invecchiamento dei jeans. I clienti della societ a responsabilit limitata della Val Vibrata sono fra i pi conosciuti marchi della moda italiana. Dunque uno sponsor che effettua lavorazioni conto terzi e non vende prodotti a marchio proprio, il cui investimento pu essere inquadrato in una politica di affermazione del marchio fra i propri marchi clienti, oltre che in una normale aspirazione di istituzionalizzazione dellazienda stessa sul territorio. La presentazione dellabbinamento stata fatta ieri mattina, presso la Villa Comunale di Roseto, allinterno di un salone gremito di tifosi. A rappresentare la Sedima, che d lavoro a circa 1.000 persone in Italia, Tunisia e Brasile, lamministratore delegato Dino Iachini, che si distinto per il discorso asciutto. Infatti, luomo della Sedima ha semplicemente detto: Speriamo di esordire battendo Pesaro, ottenendo listantanea ovazione dei presenti. Soddisfazione da parte della societ rosetana, che ha parlato per bocca della triade che la governa e cio il presidente Alcini, il Vice Lucidi (che ha avuto il merito di condurre in porto loperazione) e lamministratore delegato Di Marco. Presenti alla cerimonia anche il Sindaco di Roseto, Di Bonaventura e lAssessore allo Sport, Di Pasquale. Il primo cittadino, che stato ringraziato dalla societ per il ruolo avuto nel reperimento dello sponsor, ha fatto un discorso breve ma puntuale, sottolineando che la firma di Sedima deve necessariamente essere solo il primo passo di un vero e proprio rilancio del Roseto Basket, che passi attraverso un piano triennale e che veda coinvolte tutte le forze imprenditoriali rosetane e, pi in generale, del territorio. Il discorso del Sindaco, scevro di inutili trionfalismi ed anzi imperniato sulla consapevolezza che molto c ancora da fare per dare un futuro stabile al Roseto Basket, stato sottolineato dal presidente Alcini. Praticamente, la firma dello sponsor ha portato una ventata di entusiasmo e, quel che pi conta per il futuro di Roseto, lulteriore ferma convinzione che solo una efficace ed effettiva unione di intenti, che veda unintera citt coinvolta, potr garantire il futuro nella massima serie alla pi piccola espressione del massimo campionato. Ovviamente, c anche da giocare le partire e da raggiungere sul campo la salvezza. E unoccasione arriva proprio questa sera alle 20.30, quando al PalaMaggetti arriva, per il derby dellAdriatico, la Scavolini Pesaro di coach Marco Crespi, che non schierer Scoonie Penn. Sar la gara degli ex per Pesaro, con il Patron Amadio, lassistente Restivo e i giocatori Rannikko e Milic. Per la Sedima Roseto torneranno in campo Woodward e Beghin. Castets, dopo le gare contro Pesaro e Jesi, andr a giocare in Legadue a Osimo.



Luca Maggitti


Il Tempo

ULTIME NEWS