News

Lunedi 26 Giugno 08:49

Il punto su Teramo

Nel settore giovanile del Teramo si insediato Raho (ex Salerno) al posto di Castorina

Settore giovanile e mercato: in casa Teramo basket, nonostante il caldo afoso, si lavora alacremente. Si insediato il nuovo responsabile del settore giovanile, Francesco Raho, che ha preso dunque il posto di Renato Castorina. Sar unannata importante per Raho, che nella stagione appena conclusa ha sfiorato il miracolo alla guida del Salerno, formazione retrocessa dalla B2 alla C1: tra mille difficolt mancato di un soffio laccesso ai play-out. Ma il lavoro resta comunque positivo.
Intanto ieri ha preso il via il Teramo Basket Camp Gran Sasso 2006, che si svolger, ancora una volta a Prati di Tivo. Organizzato dal Cap (Centro addestramento pallacanestro) Teramo levento giunto alla 3 edizione e andr avanti sino al 2 luglio. Ottanta i partecipanti: bambini e ragazzi tra i 6 e 12 anni che verranno seguiti da 7 istruttori e un preparatore atletico. Durante il Camp, poi, ci sar la presenza, per due giorni, del riconfermato capitan Gianluca Lulli. Un modo unico e divertente per giocare a basket nello scenario della montagna.
Sul fronte mercato poche le novit in casa Teramo basket. Al momento nel roster a disposizione di coach Dalmonte e dei suoi due assistenti Bianchi e Di Paolantonio c solo capitan Lulli. Rajola in partenza. Nulla di ufficiale, ma da via De Albentiis non viene smentito nulla. Scartata per il momento lipotesi brindisi per latleta pescarese, idolo dei tifosi biancorossi che, come noi, non hanno capito i motivi di questa quasi certa non riconferma. Tesi tra laltro confermata dallingaggio vicino del giovane play Giuseppe Poeta, da Veroli. Una prospettiva interessante sulla quale la societ del presidente Antonetti potrebbe anche investire per il futuro. Appare certa, invece, la conferma del centro inglese Mike Bernard, anche se anche in questo caso non arriva la nota ufficiale. La settimana entrante, comunque, importante in tal senso. Cos come potrebbe sbloccarsi qualcosa per quel che riguarda lingaggio di Duane Woodward. Il trio Antonetti-Marruganti-Dalmonte sta lavorando senza soste. Lacquisto dellex Roseto e Siena, che ha chiuso la stagione a Spalato, sarebbe un colpo importante anche per stimolare lappetito dei tifosi, in impaziente attesa dei primi colpi. Da pi parti, poi, ciene chiesto il ritorno di Tyrone Grant in biancorosso. Ma questa per ora, sembra un ipotesi remota, anche se latleta di New York gi stato alle dipendenze di coach Dalmonte ad Avellino. Staremo a vedere. Il mercato non mai scontato e la societ teramana ha abituato a sorprese.
Matteo Falzon

Il Centro

ULTIME NEWS