News

Martedì 11 Luglio 09:28

Nicolò Melli stella della nazionale under 16

Il quindicenne delle giovanili Bipop grande protagonista al torneo di Limoges

Nicol Melli della Bipop risultato uno dei migliori atleti della nazionale italiana under 16 al Torneo dellAmicizia terminato domenica a Limoges, in Francia. Il giocatore quindicenne delle squadre giovanili biancorosse, ala di 202 centimetri, era finito sotto i riflettori della stampa sportiva italiana gi il 24 ottobre 2004: ancora tredicenne, debutt nella prima squadra in occasione della trasferta della Bipop al Bpa Palas, il tempio della Scavolini Pesaro. In quel periodo la squadra allenata da Fabrizio Frates era alle prese con una lunga serie di infortuni.
Baby-Melli in quella occasione non si alz dalla panchina, ma il fatto di essere inserito nella lista dei dieci biancorossi a referto, ad appena 13 anni, fu colto come il segnale delle grandi potenzialit del ragazzo, che in questa stagione stato uno dei punti di riferimento delle formazioni Bipop under 16 e under 18.
SECONDO POSTO. In Francia, gli azzurrini hanno concluso la competizione conquistando il secondo posto alle spalle della Spagna. Nellultima partita del torneo, la squadra azzurra allenata da Giuseppe Barbara ha superato la Grecia 86-77. Melli ha realizzato 15 punti. Nel match precedente, poi risultato decisivo per lassegnazione della vittoria, gli azzurrini hanno ceduto agli spagnoli con il punteggio di 53-55, dopo un testa a testa durato dallinizio alla fine del match. In quella occasione Nicol Melli ha messo a segno 14 punti.
BABY-TALENTI. Ma Nicol non lunico biancorosso in azzurro: al raduno di Claut (Pordenone) Luca Campani, 1990, ala di 2.02, e Davide Cacciavillani, 1990, play di 1.85, sono al lavoro con la nazionale under 16 in vista dei campionati europei in prognamma ad agosto in Spagna. Di recente nel giro azzurro entrato anche Stefano Incerti, 1991, guardia di 1.87. Un mese e mezzo fa lunder 16 biancorossa di Campani, Melli, Cacciavillani e Incerti stata estromessa dalle finali nazionali di categoria dalla Fortitudo Bologna (70-73 dopo due tempi supplementari e alcune decisioni arbitrali dubbie), poi vincitrice dello scudetto.
BOSCA E GLI ALTRI. Intanto a Bormio prosegue (fino al 23 luglio) il raduno della nazionale maggiore, in vista dei mondiali di agosto in Giappone. Nella lista dei convocati c il biancorosso Giorgio Boscagin e gli ex Bipop Angelo Gigli (fresco di firma per la Benetton, che lo presenter ufficialmente domani alle 15 alla Ghirada di Treviso), Marco Mordente (Benetton Treviso), Gianluca Basile (Barcellona), Alessandro Cittadini (Napoli). Gli altri atleti convocati nella squadra del coach Carlo Recalcati (assistenti Fabrizio Frates e Giovanni Piccin): Marco Belinelli (Climamio Bologna), Daniele Cavaliero (Milano), Fabio Di Bella (Virtus Bologna), Christian Di Giuliomaria (Udine), Luca Garri (Roma), Jacopo Giachetti (Roma), Stefano Mancinelli (Climamio), Denis Marconato (Barcellona), Andrea Michelori (Vertical Vision Cant), Andrea Pecile (Montepaschi Siena), Richard Mason Rocca (Napoli), Matteo Soragna (Treviso), Valerio Spinelli (Napoli). Le riserve a casa: Marco Allegretti, David Brkic, Andrea Crosariol, Tommaso Fantoni, Robert Fultz, Matteo Malaventura e Giuliano Maresca.
Il programma del raduno di Bormio prevede allenamenti fino a sabato 15 luglio. Domenica 16, alle ore 21, Italia-Serbia. Luned e marted, allenamenti. Mercoled 19 alle 20.45, Italia-Turchia. Gioved 20, allenamenti. Venerd 21 alle 15 Italia-Canada. Sabato 22 alle 17 Italia-Serbia. Domenica 23 alle 16 Italia-Grecia. Tutte le gare saranno trasmesse da Rai Sport Sat.
Ieri intanto il commissario tecnico della nazionale Carlo Recalcati ha scritto a Marcello Lippi un telegramma di felicitazioni per il successo ai mondiali di Germania. Nel telegramma Recalcati scrive: A titolo personale e a nome della squadra Nazionale in raduno collegiale a Bormio, mi unisco agli universali complimenti per lo strepitoso, cosmico successo che riempie di orgoglio unintera Nazione e tutti gli amanti dello sport. Sincere felicitazioni. Firmato Carlo Recalcati e la squadra nazionale di basket.
ASSEMBLEA DI LEGA. Gioved 13 luglio, a Bologna, si terr lassemblea generale della Legabasket. In discussione le questioni su cui lega e Fip dibattono da mesi.

Gazzetta di Reggio

ULTIME NEWS