News

Lunedi 23 Ottobre 09:38

Il tiro libero di Sandro Gamba

Scusate ma per una volta voglio parlare di me

Non si saputa adattare al difficile campo di Porto San Giorgio, lArmani, ed ricaduta in alcuni suoi vizi antichi. Le troppe palle perse, un male cronico di questo campionato, una costante anche quando ha vinto. I cattivi rientri sulla transizione veloce di unavversaria come la Premiata che in campo aperto si esalta. E la difesa a zona, colpita pi volte da 3, non bene eseguita.
Abbandono lOlimpia, per una volta, per parlare del sottoscritto. Questa sera, a Milano, sar inaugurata la Hall of Fame del basket italiano e la Federazione mi ha concesso lonore di essere il primo a farne parte. Non solo: sono stato inserito nella commissione donore che dovr scegliere giocatori e coach che ne faranno parte. Mi stato chiesto com organizzata la Hall of Fame originale, quella di Springfield. Beh, ha una superficie enorme, ristoranti, tre teatri, un campo di basket, il museo e il negozio con tutto il merchandising. Toccher darsi da fare per realizzare qualcosa di simile e bisogner innanzitutto decidere dove. Quanto ai primi nomi, comincio a farne sei, tutti dal passato: Paolo Vittori, Nane Vianello, Dado Lombardi e Sandro Riminucci tra i giocatori. E Giancarlo Primo e Nello Paratore tra gli allenatori.
Basketball Hall of Fame
www.psicosport.it
SANDRO GAMBA

La Repubblica

ULTIME NEWS