News

Martedì 06 Febbraio 09:18

Bianchi Ha iniziato nel vivaio reggino

Ha iniziato la carriera da giocatore nella mitica Simmenthal Milano, con la quale ha conquistato anche uno scudetto Cadetti. Massimo Bianchi, nato a Milano il 19 gennaio 1955, neo head coach del Siviglia Wear Teramo, prima di intraprendere la carriera di allenatore stato un ottimo giocatore, per essere precisi, un ottimo play. Una vita spesa a Reggio Calabria (tanti anni in B, poi 5 di A1 dal 1983 al 1987). Nel 1991 inizia lavventura da allenatore con le giovanili proprio della formazione reggina. Dal 1997 al 2000 assistente di Gebbia, quindi, anche di Tonino Zorzi anche se, in questa fase, arrivano le prime ed uniche fino ad oggi panchine di serie A da capo allenatore. Dopo lesperienza in riva allo Stretto, Bianchi va in B1 a Firenze e, quindi, in B2 a Brindisi, compagine con la quale chiude al primo posto la stagione regolare. Da un anno e mezzo a Teramo voluto fortemente da coach Matteo Boniciolli.
Quello di Dalmonte, comunque, il secondo esonero nella storia recente della societ teramana. Il primo, nella stagione 1999/2000, in B dEccellenza. Marcello Perazzetti, pescarese, prese il posto di Stefano Bizzozi con il Teramo che, dopo un inizio poco felice, invert la tendenza e riusc ad approdare ai play-off. Che sia di buon auspicio? (m.f.)

Il Centro

ULTIME NEWS