News

Giovedì 08 Febbraio 09:19

Sabatini: «Sarà una festa ma non voglio perdere»

Canzoni, spettacoli e restyling per il PalaMalaguti

BENVENUTI nella Citt dei Canestri. Torna la Coppa Italia, si gioca per un trofeo il primo della stagione in palio. Si ride e si scherza ma, in fondo, si racconta un pizzico di verit. Ieri, al Cierrebi, al fianco di Enrico Prandi, presidente della Lega Basket, Claudio Sabatini sorrideva divertito. E chiaro che sar una grande festa, ma c gi un accordo. Se perdiamo con Varese la manifestazione si chiude, non avrebbe pi senso andare avanti....
Non perde il gusto per la battuta, Sabatini, che poi, si fa pi serio. Domenica sera, poi, tutti potranno tirare le somme. E valutare.
E qualche anticipazione, forse, la si avr oggi, alla luce della prima risposta del pubblico.
Intanto, almeno per questa sera, ci sar una bella, anzi, una bellissima Elena Santarelli, madrina del sorteggio e sicura di essere a bordo campo. Tra gli altri troveremo Ciccio Graziani, eroe di Spagna 82, nonch testimonial degli occhiali VidiVici. Per Ciccio come per Marco Mazzocchi, Jimmy Ghione e Ramona Badescu, otto sedie speciali. Quelle riservate ai vip chiamati, per la prima volta, a seguire un incontro di basket. Resteranno folgorati dal corri e tira di casa nostra? Tanta musica, con i personaggi pi disparati, dal Piotta ai Ridillo, dai Liquido-Cages ai Tying Tiffany per concludere con Mario Biondi.

E ATTESO IL SINDACO di Roma, nonch presidente onorario della Lega Basket, Walter Veltroni, mentre da sabato ha assicurato la sua presenza Gianni Petrucci. E ancora Giorgio Armani, stilista, nonch sponsor dellOlimpia Milano, il club pi scudettato.
Curiosit per vedere il restyling del PalaMalaguti. Sabatini pensa, in futuro, al progetto Campus, intanto oggi rif il trucco al palazzo di Casalecchio, che torna a ospitare una finale di Coppa Italia dopo otto anni.

DIRETTA RADIO su Fashion Fm (voce di Jack Bonora) e tanto Virtus Channel sui megaschermi piazzati a Casalecchio. E poi spazio ai convegni medici e ai meeting durante i quali si parler di impianti. Charlie Recalcati, ct azzurro, che presenter il programma della nazionale per il 2007 e il momento pi alto, domenica a palazzo dAccursio con la prima cerimonia della Italia Basket Hall of Fame. Riconoscimenti per Alessandro Riminucci e Paolo Vittori, Dino Meneghin, Cesare Rubini e Alessandro Gamba.
E senza mancare di rispetto a queste miti lapplauso pi grande lo meriter Gianfranco Lombardi, per tutti, semplicemente, Dado.
ALESSANDRO GALLO

Il Resto del Carlino

ULTIME NEWS