News

Domenica 20 Maggio 14:04

La Bipop riparte con un progetto triennale. E punta sui giovani

Si ricomincia da tre. In casa Bipop sta iniziando a prendere forma la strada che conduce verso il futuro, dopo lamara retrocessione in Legadue. Una strada che la societ reggiana imboccher domani quando i primi tasselli inizieranno a sistemarsi nel puzzle biancorosso. Perch in queste ore Stefano Landi incontrer tecnici e dirigenti, poi domani mattina avr un summit con il d.s. Massimo Grisanti e, quindi, dovrebbe annunciare il nuovo progetto. Il presidente ha le idee chiare tanto che ieri diceva, tra il serio e il faceto potrei avere gi deciso tutto. E, in effetti, limpressione che abbia proprio gi deciso tutto e che tra i primi ad essere confermati, come preannunciato ieri, ci sar Alessandro Dalla Salda.

PIANO TRIENNALE. Lidea di base quella di dar vita ad un piano triennale. Per un paio di buoni motivi: intanto per togliere dalla testa di tutti lidea che risalire in serie A sar una passeggiata. Mica vero: la Legadue un campionato insidioso e pieno di ostacoli. Per cui meglio ragionare su tempi pi ampi. E poi perch in questo modo si potr anche provare a far crescere e maturare qualche giovane.

MELLI E SOCI. Nella rosa della prima squadra dovrebbero trovare spazio alcuni giovani come il promettente Melli (su di lui pare esserci linteresse di varie compagini europee di altissimo livello), Campani e Derra che hanno impressionato positivamente nelle finali nazionali Under 20.

Il Resto del Carlino

ULTIME NEWS